Broccolo romano: come cucinarlo e come abbinarlo ai tuoi piatti

Verde brillante e dalla geometria perfetta, questa varietà di cavolo è un delizioso capolavoro della natura, ideale in diverse ricette. Ecco qualche idea.

cavolo romano broccolo

Con le sue rosette verde brillante, disposte a spirale con regolarità matematica (tanto da essere basata sui frattali e la famosa sequenza di Fibonacci!) il broccolo romano è un vero e proprio miracolo matematico sotto forma di ortaggio.

Cosa mangio stasera? Ricette Facili per uomini in cucina

Proprietà del broccolo romano

Il broccolo romano oltre a essere bellissimo e buonissimo vanta anche proprietà antiossidanti e antitumorali, possiede un alto contenuto di vitamine, in particolare la C.

Alti anche i livelli di potassio, calcio, magnesio e fosforo. È emolliente ed anti anemico.

Contiene intorno alle 25 kcal per 100g.

La sua stagione va da metà ottobre fino a fine febbraio.

Una chicca: gli antichi romani lo mangiavano crudo prima dei loro luculliani banchetti per reggere meglio l’alcol.

Come cucinare il broccolo romano

Il broccolo romano è un ortaggio davvero versatile.

Per non perdere le sue proprietà organolettiche il meglio è non lessarlo ma cuocerlo a vapore pochi minuti, e condirlo soltanto con un filo d’olio extravergine d’oliva. Si può aggiustare di sale, pepe ed eventualmente aceto a piacere.

Si sposa bene con carne e pesce, perfetto nelle zuppe, nelle minestre e negli sformati.

Può essere anche usato come verdura nel brodo vegetale, ripassato in padella, frullato per fare una buonissima crema dai molteplici usi.

Ecco 5 ricette per gustare al meglio il broccolo romanesco

RICETTE CON IL CAVOLO ROMANO

Tortino di broccolo romano e ricotta

Ingredienti

  • 1 broccolo romano
  • 2 uova
  • 1 peperoncino
  • 120gr ricotta di pecora
  • 40gr parmigiano grattugiato
  • 40gr pecorino grattugiato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  • Tagliate tutte le cimette del broccolo romano e cuocetele a vapore qualche minuto.
  • Mettetele in una ciotola con acqua e ghiaccio per bloccarne la cottura.
  • In una padella mettete aglio olio e peperoncino e lasciate scaldare.
  • Scolate le cimette e saltatele in padella un paio di minuti.
  • Ora spostatele in una ciotola e aggiungete la ricotta, le uova, i formaggi e il pepe e con una forchetta schiacciate e amalgamate bene il tutto.
  • Versate il composto in pirottini di alluminio fino quasi all’orlo, posizionateli in una pirofila dai bordi alti e versate acqua fino ad arrivare a ¾ dei pirottini, così da cuocere gli sformati a bagnomaria.
  • Infornate a 160° per circa 40 minuti a forno statico.
  • Servite il tortino ben caldo.

Crema di broccolo romano guanciale e pecorino

Ingredienti

  • 400gr broccolo romano
  • 100gr guanciale
  • 1 cipolla bionda
  • pecorino grattugiato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio d’oliva extravergine q.b

Procedimento

  • Dividete in cime il broccolo romano e cuocetelo al vapore. Tenete l’acqua di cottura per dopo.
  • In una padella mettete aglio e olio e fate saltare il broccolo romano, salate e pepate. Pochi minuti e lasciatelo da parte in una ciotolina.
  • Nella stessa padella del broccolo rosolate la cipolla tagliata fine, aggiungendo un filo d’olio e acqua. Quando la cipolla è trasparente mettetela in una ciotolina e lasciatela da parte.
  • Poi prendete il guanciale, eliminate la cotenna esterna, tagliatelo a cubetti e mettetelo nella padella della cipolla senza aggiungere alcun grasso.
  • Quando è croccante toglitelo dalla padella (eliminate tutto il grasso che si sarà sciolto).
  • Ora in un mixer mettete le cime di broccolo romano, la cipolla e tre quarti del guanciale, aggiungete acqua di cottura e frullate.
  • Quando avrete raggiunto la giusta cremosità impattate la crema di broccolo romano finendo i piatti con qualche cubetto di guanciale croccante, una spolverata di pepe e un’altra generosa di pecorino romano grattugiato.

Mezzi paccheri con broccolo romanesco e acciughe

Ingredienti

  • 400gr mezzi paccheri
  • 1 broccolo romano
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • 6-7 filetti di acciuga sott’olio
  • Olio evo q.b.
  • mandorle tostate q.b.
  • pane secco q.b.
  • peperoncino secco q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Cuocete al dente le cimette del broccolo romano in abbondonate acqua bollente salata.
  • Tenete da parte l’acqua di cottura.
  • Grattugiate grossolanamente il pane secco e saltatelo in padella con un filo d’olio e una macinata di pepe. Tenetelo da parte.
  • In un padellino antiaderente tostate le lamelle di mandorle e tente anch’esse da parte.
  • In una grande padella mettete olio, aglio, peperoncino, acciughe e lasciate scaldare a fiamma media fino a quando le acciughe si scioglieranno, aggiungete le cime di broccolo, lasciate insaporire qualche minuto.
  • Nel frattempo cuocete la pasta nell’acqua dove avete cotto il broccolo romano, scolatela a metà cottura e saltatela in padella con le acciughe e il broccolo romano.
  • Aggiungete un mestolo di acqua di cottura per aggiustare la densità della salsa e portate a cottura la pasta.
  • Impiattate la pasta completando con le mandorle e il pane tostato.

Polpette di broccolo romano e limone

Ingredienti

  • 400gr broccolo romano
  • 1 uovo
  • 100gr ricotta
  • 1 limone bio
  • 2 fette di pane in cassetta
  • latte q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • farina di riso q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi q.b.

Procedimento

  • Lessate il broccolo romano in abbondante acqua bollente salata per circa 10minuti.
  • Tuffatelo immediatamente in acqua e ghiaccio per bloccare la cottura e mantenere il colore verde.
  • Spezzettate con le mani il pane in cassetta e mettetelo in una ciotolina con del latte.
  • In un mixer frullate in modo grossolano le cimette di broccolo, mettetele in una ciotola, aggiungete l’uovo, la ricotta, la scorza di limone, il Parmigiano, il pane ammollato strizzato, un po’ di farina di riso, aggiustate di sale e pepe, amalgamate bene il tutto con le mani, coprite la ciotola con pellicola e fate riposare un’oretta in frigorifero.
  • Ora con le mani inumidite create delle palline con l’impasto di broccolo romano, formate le polpettine e passatele nel pangrattato.
  • Friggete in abbondante olio fino a quando le polpette di broccolo romano saranno belle dorate.

Broccolo romano in padella con guanciale e pecorino

Ingredienti

  • 1 broccolo romano
  • 125gr guanciale
  • pecorino romano q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Fate cuocere le cimette di broccolo romano a vapore qualche minuto.
  • In una padella capiente fate rosolare il guanciale tagliato a cubetti insieme all’aglio in camicia. Aggiungete il broccolo, mantecate con qualche cucchiaio di acqua di cottura, poi spegnete il fuoco, aggiustate di sale, cospargete di pepe e pecorino grattugiato e lasciate sciogliere leggermente il pecorino. Servite caldo in accompagnamento a una semplice bistecca o pesce al forno.

Fonte foto: Aline Ponce da Pixabay

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp