C’era una volta una signorina che viveva in una scarpa… Una fiaba fatta di immagini realizzate dall’artista e designer americana Rebecca Moses. Per ogni donna una scarpa e per ogni scarpa una città del mondo dove si trova un flagship store Fratelli Rossetti. La classica “stringata” bicolore diventa una sontuosa giunca cinese a Hong Kong, il mocassino con tacco più cool della stagione è sospeso sullo skyline di New York, il malizioso stivaletto di camoscio traforato vola sui tetti di Parigi.

Le illustrazioni ritraggono donne diverse, con personalità diverse, trucco, pettinature e gioielli diversi ma tutte hanno in comune una cosa: la passione per le scarpe e l’eleganza. Fra le scarpe illustrate anche “Rebecca“, il modello di punta per la stagione invernale, a lei ispirato e dedicato: una francesina in vitello anticato, dalla forma affusolata con plateau interno e tacco a goccia.

Questi bellissimi acquarelli, che prendono ispirazione dalla celeberrima “old mother goose who lived in a show…” sono parte di un ampio progetto. Fino al 1 Marzo di fronte alla boutique di Montenapoleone potrete ammirare una gigantesca scultura della scarpa Rebecca.

Mentre da domani sempre nella boutique di Montenapoleone potrete vedere le illustrazioni di Rebecca Moses dal vivo e acquistare l’esclusiva shopping bag con i suoi disegni. In questa occasione, dalle 18.30 alle 21.30, Rebecca Moses presenterà il suo libro “A life of Style“. A fine anno i disegni originali di Rebecca saranno messi all’asta e il ricavato sarà devoluto a favore della ricerca sul cancro. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Fratelli Rossetti
Rebecca Roses con Luca, Diego e Dario RossettiRebecca Roses con Luca, Diego e Dario Rossetti