Pinko, attraverso i suoi cappotti invernali da donna, vuole rendere questo inverno più femminile ed elegante. Per tutte le donne sarà semplicissimo sentirsi avvolte in un caldo abbraccio anche durante le intemperie, senza però rinunciare ad esprimere al massimo il proprio stile. Quali sono i capi più trendy da indossare per spostarsi in città tra eventi business o serate glam e quali, invece, si adattano meglio a vivere appieno la quotidianità o a una gita fuoriporta? Tra un cappotto a vestaglia, un cappotto faux fur, un cappotto cocoon in panno lavato o un cappotto trapuntato, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Pinko ha ideato cappotti invernali femminili capaci di rendere chi li indossa sempre perfetta e pronta ad esprimere al massimo la propria sensualità in ogni occasione.

Cappotti invernali da donna: i capi cocoon in panno lavato per le cene di lavoro o gli eventi legati al business

Cosa indossare durante una cena di lavoro con i colleghi? Come arrivare ad un evento business dove si andranno a stringere importanti rapporti d’affari? Tra i cappotti invernali da donna più eleganti vi sono senza ombra di dubbio i cappotti cocoon in panno lavato. Si tratta di capi che sono tra i più desiderati dalle celebrities. Non sono semplicemente trendy, ma anche estremamente eleganti e raffinati. Essi mettono in risalto una naturale femminilità e avvolgono in un caldo abbraccio tenendo al riparo dai venti più gelidi.

Una alternativa? Un cappotto caban in panno di colore nero. Versatile, elegante, femminile, ma anche sensuale. Da indossare non solo per le occasioni legate a cene con i colleghi dell’ufficio o con i propri responsabili oppure a eventi legati al proprio business, ma anche durante occasioni ufficiali che richiedono un determinato dress code. Sono questi, sicuramente, i must have di questo inverno che le donne devono avere nel proprio guardaroba per essere alla moda nelle occasioni più importanti.

I cappotti invernali da donna conquistano con le lunghezze

Tra i cappotti invernali da donna per ripararsi nei giorni più freddi, Pinko punta inoltre su un cappotto lungo capace di mettere in risalto il lato più femminile e sensuale di ogni donna. I capi proposti nella collezione? La scelta è ampia e si può optare per un cappotto lungo invernale sfiancato e di colore nero, davvero molto chic, o per uno lungo doppiopetto che avvolge la silhouette e mette in risalto le curve.

Tra i capi più sexy, ma parliamo sempre di un cappotto invernale elegante da donna, troviamo invece quelli a vestaglia. In questo caso le varianti sono davvero numerose. Si può scegliere tra: un cappotto a vestaglia bouclè in rosa, uno dei colori moda di quest’anno, oppure un cappotto in misto cachemire. Perché i cappotti a vestaglia sono i più sexy? Il motivo è semplicissimo. Il metodo di chiusura permette di stringere la cinta in vita e di mettere in risalto il classico “vitino da vespa” degno delle passerelle, e le curve che si celano sotto di esso.

Cappotto trapuntato o simil montone: un’ardua scelta

Tra un cappotto trapuntato o un cappotto simil montone è difficilissimo scegliere, soprattutto se si sta per partire per un viaggio di lavoro, una gita con la famiglia o una escursione all’aria aperta – magari in montagna – assieme alla persona amata. Eppure entrambi sono tra i capi più amati di Pinko e tra i più venduti. A renderli affascinanti, tra tutti i cappotti invernali femminili proposti, è la possibilità di essere avvolte in un caldo abbraccio, di essere sicure di non rischiare di provare nemmeno un brivido di freddo senza perdere di vista il proprio stile.

Faux Fur: cappotti invernali da donna dall’aspetto più rock

Che dire, infine, dei cappotti invernali di Pinko in faux fur? Sono sì capi eleganti e sensuali, capi che mettono in risalto la femminilità di ciascuna donna, ma sono anche capi che possono avere un’anima più rock e aggressive (come il cappotto cocoon in faux fur tigrato o il cappotto faux fur con cintura di un bel verde acceso). Quest’ultimo capo è l’ideale per le donne che non vogliono passare mai inosservate e che amano divertirsi con le amiche saltando da un party all’altro o facendo una capatina nelle feste più trendy.