Styling perfetto con la piastra per capelli

Inserita tra i grandi must-have beauty, la piastra professionale per capelli è uno strumento irrinunciabile per uno styling veloce, ordinato, facile e immediato per tutti i giorni.
piastra professionale per capelli

Il tormento della piega? Si risolve avendo a disposizione gli strumenti giusti. Strumenti che permettono di ottenere uno styling all’altezza di quelli professionali come la piastra per capelli.

La pandemia e il recente lockdown ci hanno insegnato molto, cambiando anche, buona parte delle nostre abitudini. Tra questi cambiamenti, sicuramente  la necessità di “fare da sé”. Quando estetiste e parrucchieri sono rimasti chiusi per mesi, molti hanno dovuto ricorrere ad un piano B modificando le proprie abitudini e imparando a fare da soli, dalla barba alla ceretta, fino a dilettarsi al taglio dei capelli.

Situazione che ha sicuramente contribuito anche al boom delle vendite di un accessorio diventato indispensabile: la piastra professionale per capelli. Che sia piastra, arricciacapelli o spazzola lisciante, ormai non se ne può più fare a meno.

Piastra professionale per capelli: le differenze

Sono ormai lontani i tempi della scelta obbligata tra piastra professionale per capelli e arricciacapelli, che, entrambe, avevano la particolarità di bruciare i capelli. Oggi le piastre professionali per capelli di nuova generazione sono più delicate ma anche intelligenti e intuitive. La loro temperatura si adatta perfettamente al capello (spesso ormai viene data anche la possibilità di scegliere tra varie intensità e temperature) proteggendo così la chioma e regalando persino un effetto lucente e glossy.

Migliorata anche nel peso, nell’ingombro e ovviamente anche nell’impugnatura permettendo maggiore facilità di uso nonché più agilità nello styling. Spesso due in uno, la classica piastra non viene usata solamente per lisciare i capelli più ribelli ma anche per creare movimento, che siano boccoli o le tanto amate onde, sempre più di tendenza.

L’effetto onde è chiaramente tra i più ricercati. Il modo di mettere subito ordine in una capigliatura movimentata ma poco omogenea, perfetto per i capelli lisci ma piuttosto ribelli. Questo creando movimento con un’estrema naturalezza.

Chi è in cerca di liscio perfetto da alternare all’effetto onde non potrà che innamorarsi della piastra lisciante, imparando la corretta e perfetta gestualità anche per dare movimento e creare onde oltre che rendere i capelli perfettamente dritti e lisci.

Il liscio sempre e comunque, invece, è un capitolo a parte. Sempre visto come la soluzione di facilità, veloce e pratica, non sempre poi è cosa vera. Come fare quindi per guadagnare tempo e ottenere un risultato curato e perfetto?

La soluzione sta nel provare una spazzola lisciante. In un solo gesto, infatti, si sfrutta il calore per asciugare i capelli (usandola ovviamente su capelli umidi e non bagnati), per definire lo styling e lisciare i capelli spazzolandoli. Uno strumento per tre gesti fatti in contemporanea, che dimezza di molto le tempistiche rendendo questo strumento professionale l’alleato perfetto al mattino quando si ha poco tempo prima di uscire per andare al lavoro, ma anche prima di un appuntamento importante o semplicemente per ottimizzare i tempi in una giornata piuttosto piena.

Rimedio o terapia d’urto anche per domare i capelli increspati, le piastre professionali per capelli di ultima generazione sono ormai a infrarossi o a vapore, in ceramica o tormalina e vengono anche proposte in versione mini da viaggio per poter essere portate ovunque.

Qualunque siano le tue esigenze, oramai le piastre professionali per capelli o altre spazzole liscianti sono la risposta migliore a chi cerca lo strumento ideale e pratico per uno styling rapido e impeccabile o una piega professionale anche a casa.


Fonte foto: Foto di form PxHere

Commenti

comments