Ricetta crudista da fare a casa

Una ricetta light e dal gusto esotico della Chef di Alta Cucina Vegana e Crudista Daniela Cicioni: carpaccio di sedano rapa alla curcuma, salsa di Prugne della California e Ibisco alla senape, crema di anacardi.

RicettaChefCicioni_PrugneDellaCalifornia_Giugno2018

Estremamente versatili in cucina, le Prugne della California sono perfette per ricette veg, sia dolci che salate. La loro qualità premium è garantita dal suolo fertile e dal clima favorevole della California e dalle tecniche di raccolta ed essiccazione all’avanguardia.

GUARDA ANCHE: 3 ricette con il gelato firmate Simone Rugiati e Häagen-Dazs

Ingredienti per 4 persone:

Carpaccio di sedano rapa
300g di sedano rapa pelato
1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
20g olio evo
Scorza grattugiata di 1 limone non trattato
Sale fino q.b.

Salsa di prugne secche e ibisco alla senape
6 Prugne della California
300g di acqua
15g di semi di senape ammollati per 48 ore in 40g di aceto di mele
9g di fiori di Ibisco per infuso (Karkadé, lo trovate facilmente in erboristeria)
1,5g di semi di finocchio
1,5 cucchiaini di succo di zenzero fresco
Sale fine q.b.

Altri ingredienti
2 prugne secche della California tagliate a spicchi
Foglie e fiori misti eduli secondo quello che trovate; prediligete: foglie e petali di tagete, malva o nasturzio, menta, maggiorana, oxalis acetosella, achillea millefoglie, petali di geranio e di garofano.

Procedimento
Con una mandolina affettate il sedano rapa molto sottilmente. Aiutandovi con un coppapasta di circa 8 cm di diametro coppate le fette di sedanorapa (quello che vi avanza può essere utilizzato per una buonissima vellutata o un purè), salatele leggermente, spolverizzate con la curcuma e disponetele su un piatto appoggiando sopra un altro piatto con un peso e lasciate così per circa 1 ora (oppure se avete l’attrezzatura, in sottovuoto per 10 minuti), devono ammorbidirsi e assorbire il sale.

Terminato il tempo tamponatele con della carta da cucina per togliere l’eccesso di sale. Prendetene 6 alla volta e disponetele parzialmente sovrapposte su una placca da forno, in modo da formare un cerchio. Ungete le fette con un filo d’olio, una grattugiata di scorza di limone e ripetete l’operazione allo stesso modo con le altre fette fino a creare 4 dischi uguali.

In un pentolino mettete le prugne, l’acqua, l’Ibisco, i semi di finocchio e il sale. Portate a ebollizione schiacciando le prugne con una forchetta, fate sobbollire per circa 10 minuti, spegnete il fuoco e aggiungete il succo di zenzero. Coprite e lasciare intiepidire il composto, poi aggiungete i semi di senape scolati dall’aceto, mescolate e mettete da parte. Questa salsa si conserva in un vaso in vetro in frigorifero per circa una settimana.

Impiattate come nella foto o secondo la vostra creatività.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp