Nomi bambini: i trend del 2017

Quante volte (soprattutto noi femminucce!) abbiamo giocato con le amiche facendo una lista dei possibili nomi da dare ai futuri figli? Bene, ecco i più in voga per questo 2017.

bambino - baby

Potrebbe sembrare una banalità, ma scegliere il nome giusto da dare ai figli non è mai cosa semplice, soprattutto perché una volta scelto non si torna indietro.

Quindi è importante pensare bene a quale nome “regalare” a nostro figlio, perché lo accompagnerà per tutta la vita, da neonato a nonno!

Come scegliere il nome per il figlio?

Le possibilità sono diverse: da un parte c’è chi preferisce seguire le orme della famiglia, scegliendo magari il nome del nonno, dall’altra c’è chi si affida esclusivamente al proprio gusto.

Poi ci sono genitori che preferiscono scegliere il nome del figlio consultando il famoso Libro dei nomi e altri ancora che chiameranno il figlio con il nome di una celebrità o di un mito (che sia del cinema, del calcio o dello sport).

Insomma, non esiste una vera regola, ma l’importante è essere decisi sul nome scelto. Un consiglio? Provate sempre ad abbinarlo sempre al cognome prima di dare la risposta definitiva… Potrete così cambiare idea in tempo!

Nomi bambini originali

Oggi più che mai si tende a dare ai figli i nomi più inusuali e particolari, ma quali saranno quelli più scelti nel 2017? I nomi bambini italiani sono in crescita.

Dopo Chanel (Totti) e Nathan Falco (Briatore) ecco che per il 2017 si torna a nomi più tradizionali: per quanto riguarda i maschietti, i nomi più gettonati saranno Alessandro, Mattia, Francesco, Leonardo e Lorenzo, preferiti (seppur di poco) a Gabriele, Matteo, Davide ed Andrea.

Per quanto riguarda invece le femminucce, pare che Sofia continuerà a detenere il primato del nome più in voga, anche se Aurora sta scalando rapidamente la classifica, accanto a Giulia, Martina, Gaia, Alice, Emma e Greta, sempre più amati dai genitori italiani.

Insomma di nomi fra cui scegliere ce ne sono davvero un’infinità, ora resta (solo!) da mettere d’accordo i futuri mamma e papà!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp