Pelliccia non pelliccia ed altri giochi materici per Emporio Armani

Per la Fall-Winter 2014 Emporio Armani propone un gioco di materie e spessori. Una tridimensionalità ed effetti di volumi non dati dal colore, pressoché sempre nelle stesse tinte, ma bensì grazie allo spessore dei tessuti e a disegni trompe l’oeil.

Una palette tutta minerale. Sfumature di grigio roccia. Frantumata, polverizzata, bluastra, fredda, intensa o più calda. Un quasi monocolore, che in realtà non è, enfatizzato da un gioco di materia, di peso e di tessuto. | PHOTO GALLERY PARTERRE

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

La pelliccia si impone come uno dei grandi must, che sia nei maglioni con ecopelliccia sul davanti, creando così un effetto smanicato o gilet, o che sia negli effetti del tipo “trompe-l’oeil” con lane che riprendono l’effetto astrakan o moiré.

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Una pelliccia presente sì, ma in modo eco, segno che l’uomo Emporio Armani è un perfetto cittadIno moderno, attento al look sì, ma anche all’ambiente. Un “dandy” contemporaneo e urban, che però non rinuncia ad alcuni elementi chiavi del suo DNA come la cravatta, il papillon oppure la pochette di cavallino. E.L.

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Giorgio Armani e i modelli della sfilata Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Giorgio Armani e i modelli della sfilata Emporio Armani Fall-Winter 2014/15

Commenti

comments