Arena Swim USA diventa il distributore esclusivo del brand Arena

Arena annuncia la firma di un accordo con la società Arena Swim USA, controllata dal Gruppo Gathering Storm, con sede a Carlsbad, California, per la distribuzione esclusiva dei prodotti a marchio Arena nel mercato statunitense. L’accordo di distribuzione appena sottoscritto rappresenta una tappa storica per il rientro di Arena nel mercato statunitense. L’Azienda aveva iniziato […]

Arena annuncia la firma di un accordo con la società Arena Swim USA, controllata dal Gruppo Gathering Storm, con sede a Carlsbad, California, per la distribuzione esclusiva dei prodotti a marchio Arena nel mercato statunitense. L’accordo di distribuzione appena sottoscritto rappresenta una tappa storica per il rientro di Arena nel mercato statunitense.

L’Azienda aveva iniziato a preparare il terreno per un grandioso ritorno nel più grande mercato di
abbigliamento sportivo del mondo, stipulando nel corso del 2009 accordi di sponsorizzazione con alcuni tra i più prestigiosi nuotatori americani (Aaron Peirsol, Rebecca Soni ed Eric Shanteau), nonché con due tra le più competitive squadre di nuoto NCAA (l’Università di Auburn e il team maschile dell’Università di Berkeley in California).

Siamo davvero entusiasti della grande opportunità rappresentata dal mercato statunitense “- ha dichiarato Cristiano Portas, Amministratore Delegato del Gruppo Arena-. “Arena ha vissuto alcune delle pagine più importanti della propria storia negli Stati Uniti già negli anni ‘80, ed é giunto il momento di riaffermare la presenza del nostro brand negli USA, permettendo a milioni di nuotatori ed appassionati di nuoto americani di utilizzare prodotti di una marca che conoscono e apprezzano da tanti anni. Siamo assolutamente certi che Arena Swim USA e il gruppo dirigente di Gathering Storm abbiano la giusta esperienza e la necessaria determinazione, nonché le risorse necessarie per rendere il ritorno di Arena un sicuro successo, avendo già collaborato con alcuni dei più grandi marchi dello sport. Oltretutto, abbiamo scoperto, durante i ripetuti incontri che hanno preceduto la firma del contratto, che condividiamo molto in termini di valori morali, etica di business e best practices”. F.A.

Logo ArenaLogo Arena

Commenti

comments