Dr. Martens x Keith Haring: calzare la pop art non è mai stato cosi’ semplice

Nasce una nuova collaborazione che avvicina l’artista statunitense ai boots più iconici degli ultimi 60 anni
dr martens keith haring

Art for all! La nuova collaborazione del marchio Dr. Martens con Keith Haring sembra voler urlare quello che è stato il credo dell’artista statunitense: l’arte è per tutti, l’arte deve essere accessibile, “popular” in una parola.

L’arte di Keith Haring, con il suo linguaggio immediato e inconfondibile, ha letteralmente invaso il globo. Ci sono tracce dei suoi omini – i Radiant Boys – e dei suoi cani in un perenne latrano – i Barking dogs – ovunque. Hanno superato i confini geografici passando da New York a Barcellona, arrivando fino a Pisa, ma anche varcato i generi. Non solo muri. Ci sono tazze, t-shirt e oggi, appunto, scarpe e boots Dr. Martens portano il tratto pieno di vita e di colore di Keith Haring.

Dr. Martens apre a Roma il suo primo negozio in Italia

È una collaborazione tra due autentiche icone: chi ha rivoluzionato il graffitismo urbano e chi, come Dr Martens, che negli anni ’60 si è fatto simbolo di una ribellione culturale ed estetica. Non poteva non nascere un successo annunciato.

Andando nel dettaglio, lo stivale 1460 realizzato in pelle Smooth è impreziosito da dettagli lucidi neri sulla tomaia e decorato con una striscia posteriore raffigurante le grafiche dell’artista. Non mancano dei charm colorati in giallo e azzurro per i lacci. Le proposte per le scarpe 1461, classiche, in pelle liscia, sono due: in una sono raffigurate una figura angelica in colorazione bianca (sul piede destro) e un personaggio dal tratto rosso (sul piede sinistro), mentre nell’altra è presente una stampa all-over nera su fondo bianco con gli iconici omini danzanti di Haring.

Infine, a completare la collaborazione, è proposto lo stivale 1460 nero per bambini, disponibile fino dalle misure primi passi. Il boot presenta sul gambale una figura cartoon mezzo cane-mezzo pipistrello.

Per saperne di più e appassionarvi all’arte di Keith Haring, non vi resta che spulciare sul sito ufficiale di Dr Martens!


Fonte foto: Dr. Martens press office

Commenti

comments