Il Grand Bazaar di Avshalom Gur per Maryling
Photo Gallery

Intervista al Direttore Creativo di Maryling, Avshalom Gur

Siamo nel backstage di Maryling, durante la settimana della moda milanese.

Incontriamo il Direttore Creativo della Maison, Avshalom Gur, che ci racconta la nuova collezione Fall-Winter 2020-21.

Maryling Fall-Winter 2020/21: intervista a Avshalom Gur

Cosa vedremo oggi in passerella? Oggi in passerella vedremo il risultato di ciò che si nasconde nel mio Grand Bazaar. Sono stato a Istambul, in Turchia e quello che ho trovato nel Grand Bazaar è stato un vero piccolo mondo in cui ho visto molti elementi interessanti, dall’artigianalità, alle ceramiche. Ma ciò che è stato davvero sorprendente è la combinazione di est e ovest, quasi come il famoso ponte che c’è in Turchia che collega Europa e Asia. Quindi vedrete la fusione di tutte queste idee.

Salvatore Ferragamo autunno-inverno 2020-2021

A quale tipo di donna avete pensato creando questa collezione? Penso che le donne non cambino veramente, quindi quando noi pensiamo alla nostra cliente, guardiamo a una cliente che non cambia, ma che evolve. In merito alla figura femminile io sono stato davvero tanto ispirato da Ally, la protagonista di “A Star Is Born”, quindi parlo a una donna giovane, ambiziosa, indipendente e sicura di se stessa. Penso che gli outfit e gli indumenti siano il completamento della donna e viceversa.

Quali sono le emozioni che provi prima di una sfilata? Questa è una domanda davvero complicata, perché penso che tutto quello che vedremo oggi io l’ho creato mesi e mesi fa, mentre adesso la mia mente è completamente rivolta alla prossima collezione riferita alla prossima stagione. Quindi, essendo io una persona molto precisa e molto critica, di tutto ciò che ho fatto ne vedo i problemi, gli errori e penso che vorrei migliorare alcuni aspetti, senza guardare al bello delle cose che ho fatto. Sono Un po’ critica come persona.

Fonte foto: press office Maryling

Commenti

comments