Barba lunga moda: è ancora una tendenza seguita?

La barba negli uomini è un po' come i capelli per le donne, ovvero ha le sue tendenze e le sue mode che fluttuano con gli anni.
barba lunga moda

In particolare, la barba lunga è stata diffusa dagli hipster, ovvero uno stile di vita fondato sulla libertà delle scelte e sulla riscoperta dell’interiorità individuale, sviluppatosi negli Stati Uniti fra gli anni 40 e 50.

Nel 2019 la barba lunga non sembra essere più di moda, a favore di tagli più corti e sobri. Vediamo quali.

Barba moda: i tagli del 2019

La classifica dei tagli di barba per questo 2019 vede in prima linea i seguenti tagli:

  • una lunghezza di 5-7 mm chiamata shorter long beard,
  • il pizzetto con baffetto sottile, un vero salto indietro agli anni Novanta,
  • la lunghezza media.

GUARDA ANCHE: Gli indispensabili nel beauty case degli uomini più virili

Il pizzetto

Il taglio pizzetto e baffetto sottile, o solo pizzetto ha fatto parte della storia e uno dei più famosi a portarlo è stato Jhonny Depp. Torna di moda insieme al fashion style revival anni ‘90 ed è particolarmente indicato per chi ha una barba rada, a chiazze quasi inesistente sulle guance.  Chi opta per il pizzetto ha uno stile sofisticato ed essendo facile da mantenere è ideale per chi ha poco tempo per la cura della barba, così non risulterà mai trascurato.

Barba molto corta o stublle

Gli inglesi la chiamano stublle e indica una barba appena accennata. Quella che si presenta dopo due giorni averla rasata del tutto, o se non volete radervi completamente e aspettare le classiche 48 h per vederla ricrescere, potete semplicemente settare il vostro rasoio per barba fra 1,5 e 3 mm e procedere a tagliarla. Ideale abbinare questo taglio con un look curato per non dare l’idea di persona trasandata.

Barba corta e baffetti

I baffi non sono amati da tutti, al contrario della barba che invece lunga o corta viene portata con più disinvoltura. La moda 2019 in questo caso vede una barba corta e curata con i baffetti non troppo lunghi né troppo corti, torna in auge insomma lo stile anni ’70. Se non vi piace invece abbinamento barba corta e baffetti, potrete anche optare solo per i baffetti.

Se proprio non riuscite a rinunciare alla moda della barba lunga potete optare per una barba lunga ma curata. Via libera ai prodotti come saponi idratanti, olio e cera, senza dimenticare l’uso di forbici e rasoio per tenerla sempre ben controllata. Evitate di superare di troppi centimetri la linea del mento perché abbia un aspetto armonico e ben curato.

Fonte foto: Pexels

Commenti

comments