Versace: Donatella ambasciatrice di Stonewall a sostegno della comunità LGBTQ+.

Arriva anche un'edizione limitata di T-shirt. Una parte del ricavato allo Stonewall Day e a Pride Live.
versace t-shirt pride rainbow

Versace – fin dai tempi di Gianni – ha avuto sempre un legame speciale con il concetto dell’essere stessi in una libera e chiara espressione della propria personalità.

Il termine osare – per la casa della Medusa – è sempre stato un must di azione e messaggio onnipresente in tutto.

Donatella Versace a sostegno della comunità LGBTQ+

E la seduzione… e la parola sesso nel mondo Versace hanno sempre bucato il video, le pagine patinate dei magazines – adv compresi – e travolto-conquistato un target di clientela worldwide… facendo sentire la comunità gay libera, sciolta, coccolata da un insieme di glamour, rock, foto che a chiare lettere mettevano in luce il discorso gay-oriented.

Un esempio? Le campagne con Elton John in abiti femminili fotografato da Richard Avedon oppure Ru Paul amatissimo da Versace… fino alla relazione di Gianni con Antonio D’Amico resa pubblica con la massima tranquillità.

Siamo nel mese del Pride. Ecco allora Versace ancora in prima linea con Pride Live, l’organizzazione nata con l’intento di appoggiare e sostenere la comunità LGBTQ+ che celebra il secondo Stonewall Day, la campagna globale per accrescere la visibilità e supportare il movimento di Stonewall e la lotta continua della comunità LGBTQ+ per l’uguaglianza dei diritti.

Che cosa è lo Stonewall Day?  E’ la giornata nazionale americana di sensibilizzazione sulle tematiche queer che, come ogni anno, si celebra il 28 giugno in occasione dell’anniversario dei Moti di Stonewall del 1969.

In occasione del cinquantesimo anniversario, Pride Live ha coinvolto così più di 50 celebrità: attivisti e leader delle comunità LGBTQ+ – gli Ambasciatori di Stonewall – che hanno collaborato durante i passati dodici mesi nel supportare la lotta per l’uguaglianza, schierandosi contro le profonde discriminazioni e contro qualsiasi forma di violenza.

Versace t-shirt pride

Prima dell’evento, saranno presentati i nuovi Ambasciatori e il gruppo comprende tra gli altri Donatella Versace, Chief Creative Officer di Versace e Conchita WURST attivista LGBTQ riconosciuta a livello mondiale.

Per questa occasione speciale, Versace ha realizzato un’edizione limitata di T-shirt disponibile presso la boutique newyorkese di 5thAvenue e online sul sito americano Versace.com. Una parte del ricavato sarà devoluta allo Stonewall Day e a Pride Live.

Commenti

comments