Oriana Fallaci libri: 5 titoli da leggere

L’intera opera di Oriana Fallaci è molto cospicua e non è semplice stilare la lista dei migliori libri da leggere: ecco un tentativo.

oriana fallaci libri

Oriana Fallaci è stata una scrittrice e giornalista italiana che si è impegnata nella lotta e nella difesa dei diritti umani. Per questo e per essere stata la prima donna a fare da reporter di guerra, ha conquistato tutto il mondo.

Nella sua sapiente scrittura vi sono attualità, sentimenti, coraggio, suspense… e molto, molto altro ancora. Il 29 giugno di quest’anno, Oriana Fallaci avrebbe compiuto 90 anni. Ricordiamo la grande scrittrice con 5 dei suoi libri più belli.

GUARDA ANCHE: 10 libri per chi ama le storie vere

Cinque libri per ricordare Oriana Fallaci

  1. La rabbia e l’orgoglio (2001)

Vi sono momenti, nella vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre.”

In questo libro Oriana Fallaci analizza la guerra santa e lo fa prendendo come punto di partenza il più grave attacco terroristico della storia, ovvero quello alle Torri Gemelle avvenuto l’11 settembre 2001.

  1. Insciallah (1990)

“La guerra è figlia della violenza che a sua volta è figlia della forza fisica, e il trinomio non partorisce che scelleratezze.”  

Romanzo epico che ricrea la terribile situazione di un paese in guerra: il Libano. Insciallah di Oriana Fallaci, è anche la cronaca delle sofferenze  patite dalle truppe italiane sotto il comando delle Nazioni Unite.

  1. Un cappello pieno di ciliegie (2008)

“Inaridisce, la delusione. Demolisce. Sia che te la imponga un individuo o un gruppo, sia che te la infligga una speranza o un’idea, t’annienta.” 

Questo affascinante libro di Oriana Fallaci offre una panoramica degli illustri personaggi che hanno rappresentato l’Italia rivoluzionaria, tra il XVIII e il XIX secolo. Da Napoleone a Mazzini, passando per Garibaldi e Vittorio Emanuele.

  1. Niente e così sia (1969)

“Sono belle le bambine vietnamite, e quasi sempre diventano donne bellissime, e la bellezza non scomoda mai nella vita: fa perdonare perfino l’intelligenza.” 

In questo libro Oriana Fallaci racconta la guerra del Vietnam in prima persona. Oltre ad essere testimonianza di orrori bellici, Niente e così sia è la riflessione della rabbia di una donna nei confronti della razza umana per le sue assurdità.

  1. I sette peccati di Hollywood (1956)

“I divi di Hollywood hanno paura del pubblico, paura dei produttori, paura soprattutto dei giornalisti: che a volte sono i più preziosi alleati, ma a volte i più spietati nemici.”

Oriana Fallaci scrive I sette peccati di Hollywood  dopo un lungo viaggio in America. Con questo libro l’autrice svela i pettegolezzi e i retroscena delle più grandi icone di Hollywood.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp