L’onda Botter che ha travolto Petit Bateau

Nuova super collaborazione per il marchio francese. Come ogni anno, Petit Bateau offre al vincitore del Grand Prix del Festival di Hyères l'opportunità di creare una capsule collection. Quest'anno è toccato a Botter, marchio diretto dal duo Lisi Herrebrugh e Rushemy Botter (entrambi alle redini del brand Nina Ricci)

Portrait Botter HYÈRES - Copyright Pierrick Rocher

Abiti divertenti che vogliono venire in soccorso al mondo oceanico. Onde, fiori, righe irregolari come mosse dal mare. Un messaggio impegnato senza perdere di vista l’estetica e la purezza delle linee per una collezione pensata per essere unisex.

Petit Bateau continua la sua partnership ormai consolidata con il Festival internazionale di moda, fotografia e accessori di Hyères dando la possibilità al vincitore del Grand Prix della giuria del Festival Première Vision di creare una capsule collection. E dopo Satu Maaranen, Kenta Matsushige, Annelie Schubert, Wataru Tominaga e Vanessa Schindler tocca per la primissima volta ad una coppia… e che coppia!

BOTTERxPETIT BATEAU

GUARDA ANCHE: Cerimonie? Sì ma con vestiti per bambine “ribelli”

La coppia olandese Lisi Herrebrugh e Rushemy Botter, in arte Botter (ma anche entrambi Direttori Creativi di Nina Ricci) hanno creato una collezone fresca, pulita, romantica ma allo stesso impegnata per Petit Bateau.

BOTTERxPETIT BATEAU

Accanto a t-shirt irriverenti e ironiche impreziosite dal claim “Petit Botter”, spuntano look unisex, linee pulite create per essere indossate sia da lui che da lei, ma soprattutto creazioni ispirate al mondo del mare mettendo l’accendo sulle loro preoccupazioni circa l’inquinamento oceanico.

Righe of course, ma rivisitate. Righe irregolari e imperfette, ricavate dalle scansioni di sacchetti di plastica usati, recuperati sulle spiagge. Righe sinuose, che ricordano le onde del mare, e che si abbinano a fiori dipinti a mano e piante sinuose come le alghe. Dominano le forme oversize (capsule unisex oblige).

BOTTERxPETIT BATEAU

Una capsule che punta il dito sulla consapevolezza dei rischi per il pianeta, ma in modo gioioso, giocoso e divertente perché come lo ricordano i due creativi: “Gli abiti devono essere divertenti!”

La collezione sarà disponibile in selezionati negozi e sui siti di e-commerce Petit Bateau a partire dal 24 aprile 2019. Sarà inoltre possibile acquistare i capi della collezione Botter x Petit Bateau a Villa Noailles durante il 34 ° Festival annuale di Hyères dal 25 al 29 aprile 2019.

BOTTERxPETIT BATEAU

Fonte foto: Avenue PR / Petit Bateau

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp