Il corriere – The Mule: il ritorno di Clint Eastwood / Trailer ufficiale e recensione

“Il Corriere - The Mule” segna il ritorno di Clint Eastwood sia dietro che davanti alla macchina da presa: al suo fianco troviamo un cast notevole composto da Bradley Cooper, Laurence Fishburne, Michael Peña, Dianne Wiest, Andy Garcia, Taissa Farmiga, ed Eugene Cordero.

Eastwood interpreta Earl Stone, un uomo di 80 anni che si ritrova solo e in difficoltà economiche in seguito al fallimento della sua società: l’occasione di migliorare le sue condizioni arriva quando gli viene offerto un lavoro che richiede semplicemente la guida di un’auto; accettando, Earl diventa a sua insaputa un corriere della droga per un cartello messicano.

Nel suo lavoro diventa così bravo che il suo carico diventa di volta in volta più grande, e per questo motivo gli viene assegnato un assistente. Questi non è però l’unico a tenere d’occhio Earl, in quanto è finito anche nel radar dell’efficiente agente della DEA Colin Bates.

GUARDA ANCHE: Nicole Kidman, i suoi 10 film importanti

E anche se i suoi problemi di natura finanziaria appartengono ormai al passato, i suoi errori cominciano lentamente ad affiorare, incidendo sulla sua vita e portandolo a meditare su come affrontarli prima che le forze dell’ordine (o il cartello messicano) lo blocchino.

Ad occuparsi della sceneggiatura troviamo Nick Schenk (“Gran Torino”): il film è ispirato all’articolo del New York Times Magazine “The Sinaloa Cartels’ 90-Year-Old Drug Mule” di Sam Dolnick riguardo un veterano della seconda guerra mondiale diventato uno spacciatore di droga e corriere per la famiglia Sinaloa.

La squadra di Eastwood comprende anche il direttore della fotografia Yves Bélanger e la sua costumista di lunga data Deborah Hopper, oltre che il montatore Joel Cox (“Gli spietati”), che nel corso degli anni ha lavorato con Eastwood a numerosi progetti. “Il Corriere – The Mule” arriverà nelle sale italiane il 7 febbraio 2019.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp