Silvia Scaramucci presenta Yosono: borse intelligenti e personalizzabili

Silvia Scaramucci presenta Yosono: un brand di accessori intelligente e personalizzabili.

Silvia Scaramucci

Abbiamo incontrato Silvia Scaramucci che ci ha presentato il suo nuovo progetto Yosono: accessori pensati per un target più giovane senza però rinunciare alla qualità e sempre al giusto prezzo.

Avevamo già intervistato Silvia quando nel 2016, quando lanciò sul mercato Demanumea, un brand parallelo a Yosono, ma più legato al mondo dell’arte.

Come nasce il progetto Yosono? Yosono nasce dall’esigenza di creare un prodotto speciale, che consenta al cliente di esprimere se stesso; nasce anche dall’esigenza di creare un prodotto di ottima qualità al giusto prezzo. La sfida di Yosono consiste nel voler creare un prodotto innovativo, controcorrente, upgradabile nel tempo e quindi flessibile.

Quante possibilità si possono avere per creare con una borsa? Le possibilità sono infinite; il negoziante può selezionare la base, il manico, le cover e i charm per poi mixarli a proprio piacimento  per creare un prodotto che rispecchi il proprio stile da proporre  negli shop ai propri clienti.

Qual è il target a cui puntate? Di che fascia di prezzo stiamo parlando? Il target è molto ampio, è un prodotto altamente creativo ed e’, quindi, adatto a chi è stanco dei soliti brand ed e’ alla ricerca un articolo diverso ma al giusto prezzo (200/350 euro).

yosono

Il brand Demanumea come si sta sviluppando? Demanumea sta andando molto bene, il progetto va in parallelo con Yosono ma segue una strategia commerciale e comunicativa molto diversa. Il prodotto è molto apprezzato nel Medio Oriente ed e’ presente nelle gallerie d’arte di tutto il mondo. Le anticipo una news di cui andiamo fieri: da gennaio 2019  avremo un pop up store all’interno di Selfridge a Londra dove si potrà respirare l’unicità di Demanumea. 

Perché continuerà ad esserci un fil rouge con l’arte? Perché l’arte è la mia passione e credo che per fare qualcosa di diverso sia necessario lavorare con artisti che vedono oltre cio’ che la moda propone. Yosono è la versione industrializzata e giovane di Demanumea, gli artisti disegnano stampe, lavorazioni e idee e noi le riproduciamo con le migliori tecnologie di qualità.

Dove sarà venduto Yosono? Yosono sarà venduto nelle migliori boutique del mondo. Per il momento abbiamo una bellissima partnership con uno dei migliori distributori giapponesi e a breve saremo anche in America e in Medio oriente.

Si potranno customizzare le borse online? Da marzo 2019 proporremo delle capsule esclusive in edizione limitata esclusivamente per l’on-line shop dove il cliente potrà configurare il prodotto e acquistare la propria Yosono.

Qual è la tua parte Yosono e quella Demanumea? Demanumea è la mia parte esclusiva, libera e sognatrice. Yosono è la mia parte giovane, irriverente e divertente.

Cosa ti aspetti da questa nuova linea? La possibilità di esprimermi sempre di più,  mi piace mettermi in gioco da sempre ed oggi intendo cercare di arrivare ad un pubblico sempre più vasto che voglia esprimersi attraverso di noi.

Prossimi progetti? Lavorare duro ma continuare sempre a sognare perché io possa inseguire nuovi progetti e mantenere viva la mia creatività.

fonte foto: maria chiara arona / yosono
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp