I migliori abbinamenti tra bevande e cibo

Sia che ci troviamo in una ridente località con vista sul mare durante l’estate o in una baita di montagna durante la stagione invernale, il momento in cui ci rilassiamo per godere di un buon pasto e di una buona bevanda è sacro.

pizza

E ogni stagione viene vissuta diversamente a seconda delle pietanze e del beveraggio che le accompagna. Questo perché, a seconda della temperatura e delle condizioni climatiche, alcuni tipi di cibo o di vini possono essere apprezzati maggiormente.

E nella nuova e sempre più moderna tradizione eno-gastronomica che oggigiorno imperversa in Italia e nel mondo è importante sapere quali sono i migliori abbinamenti tra cibo e bevande.

Quando intendiamo degustare delle pietanze elaborate e saporite come quelle che servizi come deliveroo portano fino a casa nostra,  è importante fissare la giusta combinazione tra ciò che mangiamo e ciò che beviamo. Un abbinamento classico e immortale è, senza dubbio, quello tra la pizza e la birra, che spopola soprattutto d’estate e nel quale si esaltano la semplicità tanto del gusto della pizza como del sapore della birra.

Entrambi a base di glutine e portatori di carboidrati, questi due alimenti permettono a chi li degusta di raggiungere il Nirvana del piacere senza troppe pretese, soprattutto durante cene informali o mentre si assiste a eventi in tv come una partita di calcio o un film.

Una variante alternativa e più adatta durante l’inverno, quando la temperatura esterna domanda più calore all’interno del corpo, è il connubio tra vino e formaggio, che risulta essere più gourmet e con una maggiore varietà di gusti e densità di sapori. In primis bisogna distinguere il tipo di formaggio: si parte da quelli a pasta molle fino a quelli a pasta dura, passando per quelli cremosi e con erbe.

A seconda del tipo di formaggio va definito il vino.

Ad esempio, un formaggio a media stagionatura di pasta dura si sposa benissimo con un rosso leggero leggermente fruttato, mentre un formaggio a lunga stagionatura, come ad esempio il parmigiano, va rigorosamente accompagnato da un rosso denso e con corpo, come ad esempio un Barolo, per esaltare il forte sapore di entrambi.

vino e formaggio

In caso di piatti di pesce, invece, l’abbinamento più adatto è sicuramente quello col vino bianco, in grado di fornire l’acidità giusta per controbilanciare il gusto particolare del pesce o dei frutti di mare. Cosa c’è di meglio, infatti, di un buon Greco di Tufo campano insieme a una gustosa pasta e vongole.

Per ultimo, è importante ricordare la grande funzionalità delle bevande alcoliche adatte agli aperitivi. Bevande tipo vermut come un Martini, un cocktail come lo Spritz oppure altre al gusto di anice come il Pastis francese sono perfette da sorseggiare mentre si sgranocchiano dei salatini o delle patatine in quel rituale che per molti è sacro.

spritz aperitivo

L’aperitivo è un momento ulteriore del giorno che si sta imponendo in tutto il mondo a guisa di incontro con amici e, soprattutto, di scarico delle tensioni lavorative. Un after work con uno Spritz nella mano è il miglior rimedio allo stress da lavoro oggigiorno.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp