Jonathan Demme: morto il regista di “Il silenzio degli innocenti”

Lutto nel mondo del cinema. Il regista di grandi capolavori come “Philadelphia” e “Il silenzio degli innocenti” si è spento all'età di 73 anni.

Jonathan Demme

Era malato da tempo Jonathan Demme, rimasto vittima di un cancro all’esofago che, nonostante le cure avvenute durante gli anni, ha posto fine alla sua vita e alla sua carriera cinematografica.

Grazie alla magistrale regia realizzata con “Il silenzio degli innocenti”, Jonathan Demme ha conquistato il Premio Oscar nel 1991.

Molti sono i grandissimi attori con cui ha avuto la possibilità da lavorare: da Anthony Hopkins e Jodie Foster, a Tom Hanks e Antonio Banderas. Ma anche Meryl Streep, Melanie Griffith e Michelle Pfeiffer.

Le sue condizioni di salute erano peggiorate durante le ultime settimane e aggravate da alcuni problemi cardiaci. Questo è quanto rivelato da una fonte vicina alla famiglia del celebre regista.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp