Minimal è semplice? Semplice è minimal?

Il concetto di "minimal" equivale a quello di "semplicità"? Semplice è minimal? Il minimal può essere definito semplice? "Minimal" è un aspetto ricorrente nella moda e spesso viene associato ad un pezzo semplice. Corretto? Qui ne parliamo!

Che significa “semplice”? e che significa “minimal”? Nella moda le due parole vengono confuse spesso, ora basta.

Nella moda, per strada o semplicemente nelle opinioni tra la gente spesso si confonde l’idea e il pensiero che sta alla base di alcune parole che hanno un loro significato ma che in realtà vanno “spogliate” perché poi ne hanno altri. Ecco, il pezzo di oggi nasce da una riflessione, da un discorso fatto con l’altra parte di me. Quella intelligente, quella parte che assorbe, accumula e filtra ogni minima informazione, dettaglio o gesto. Quella parte che io stesso molte volte sottovaluto, e, che invece dovrebbe prendere vita più spesso.
Mi sono soffermato sull’idea della semplicità, sul significato più vero della parola e del suo valore per la maggior parte della gente.

Quello che ho capito è che la gente il più delle volte confonde il semplice con il minimal. Non è cosi, non lo è per me.

Nonostante questa confusione tra la semplicità ed il minimalismo, tengo a precisare che semplicità non vuol dire solo rimuovere quel che è superfluo o decorativo.
Semplicità, secondo me, significa mettere le cose giuste nel posto giusto, perché siano pronte al momento giusto. Semplicità è fare ordine nella complessità quando la vita si è stancata di vederti correre e sentirsi ripetere: “Che vita è?”.
Semplicità è creare qualcosa che “semplicemente” funzioni. Negli anni ’80 la moda era un continuo grido al marchio più in vista, al logo più grande e all’ostentazione di uno status. Il discorso cambiò alla fine del decennio: merito di una donna, merito di uno zaino, merito di colloqui col proprio io, e con i conflitti di pensiero.
Dico sempre che le teste pensanti danno fastidio e vanno dunque eliminate, ma se le guardi con più attenzione ti accorgi che è il troppo che va eliminato, e un pensiero non è mai troppo. Un’idea non è mai troppa e per concludere, tornando al discorso sulla semplicità e provando di nuovo a collegarla alla moda posso dire che.. vedi in vetrina un abito, una borsa o un qualsiasi accessorio e sai già come usarlo: questa è semplicità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp