Alberto Zambelli Autunno-Inverno 2016-17: collezione romantica e militare
Photo Gallery

Alberto Zambelli presenta la nuova collezione Autunno-Inverno 2016-17, nella quale vengono racchiuse due anime femminili: romantica e militare.

La nuova collezione Autunno-Inverno 2016-17 di Alberto Zambelli presenta una donna dalla doppia anima, traendo ispirazione da due film di epoche diverse, che narrano due donne differenti.

Maria Altrann, nipote di Gustav Klimt, nella Vienna degli anni ’40 in “The woman in gold”, che si intreccia con la storia di “The danish girl” e la storia del pittore Einar Wegener negli anni ’20 ambientata a Copenaghen.

Le due anime di questa donna sono rappresentate in un’unica collezione, dove oro e cipria, maschile e femminile si uniscono in una visione moderna di eleganza. Vengono presentati capi d’origine militare, intarsi di materiali e diversi toni, che diventano arabeschi in curve rigogliose.

Capi sovrastampati con geometrie preziosi jacquard Art Nouveau, che riportano alla mente le tele Klimtiane. Jaspe tweed maschili vengono abbinati a stampe pop make-up tappezzeria in twill di seta e doppi crepe sono sporcati da polvere di cipria, formando così un mix caleidoscopico.

Le silhouette verticali di velluti corduroy e tulle nude sono decorati da macropaillettes e vengono scaldati da cappotti oversize realizzati in alpaca spalmata. Si presentano tricottati a mano total black in contrasto con tulle piumati e satin lingerie cristallizzati.

La palette cromatica viene composta da oro klimt, bianco fossile, cipria, roccia, black feather, clinique, ceralacca e moutarde.

Commenti

comments