Swarovski: 120 anni in un libro celebrativo

"Swarovski: celebrating a history of collaborations in Fashion, Jewelry, Performance and Design” racconta la straordinaria storia di come i cristalli Swarovski siano diventati l’ingrediente di pregio nelle creazioni di designer e brand ambiti in tutto il mondo.

Swarovski presenta il libro per celebrare il 120esimo anniversario.

Il volume è composto da un corredo iconografico inedito, contemporaneo e d’archivio, che ripercorre i 120 anni di storia delle collaborazioni di Swarovski in ambito creativo, svelando così l’effetto ispiratore che hanno avuto e che hanno i suoi cristalli sul mondo del design.

Nadja Swarovski, autrice della Prefazione, commenta: “Questo libro, con il contributo di alcuni degli osservatori più brillanti del mondo della cultura, rende omaggio ai successi raggiunti non solo dalla famiglia Swarovski nell’arco di cinque generazioni, ma in senso più ampio, anche dalla famiglia allargata dei suoi collaboratori. Le sue pagine sono un tributo al lavoro pioneristico di artisti, designer, stilisti e artigiani che hanno esplorato le infinite potenzialità creative dei suoi cristalli, permettendo a Swarovski di rimanere ai vertici dell’innovazione”.

L’uscita del libro a livello globale avverrà con eventi glamour a Parigi, Londra, Berlino, Vienna, Shangai, Hong Kong, Dubai e New York e sarà accompagnata da una mostra evento con una selezione di pezzi unici degli archivi di Swarovski.

Madonna al Super Bowl XLVI Halftime Show in Givenchy Haute Couture, 2012 ©Jeff Haynes  Reuters  Corbis
Madonna al Super Bowl XLVI Halftime Show in Givenchy Haute Couture, 2012 ©Jeff Haynes Reuters Corbis

“Il brillante luccichio di Swarovski non è un fenomeno recente, ma è da lungo tempo parte integrante dell’arte e delle creazioni decorative del diciannovesimo e ventesimo secolo. I cristalli illuminano le forme del corpo: è questa la loro attrattiva e il loro fascino. Dopo 120 anni, Swarovski è già passata alla storia come l’azienda che ha aggiunto un brillante splendore alle nostre vite”, Suzy Menkes, autrice della Premessa del libro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp