Sara Tommasi e Dipré: nuovo capitolo della trash-love-story

Nozze sì - nozze no - e poi sì. Da lì al 10 giugno, le cose, si spera, possono ancora cambiare. Dopo il video messaggio in cui una Sara piuttosto determinata annunciava di essere stata usata dall'avvocato Diprè e di conseguenza di avere annullato le nozze, ne arriva un altro, in cui la soubrette sembra averci ripensato.
Sara Tommasi e Andrea Dipré

Succedono tante cose in Italia. Dalla politica alla cronaca. Dall’economia alla situzione mondiale. Gli italiani però, sono col fiato sospeso per la “love story” – se così la vogliamo (possiamo) chiamare – tra Sara Tommasi e Andrea Diprè.

Dopo l’annuncio delle nozze per il 10 giugno, Sara ci ripensa pubblicando un videomessaggio in cui annuncia di essere stata usata e nel quale denuncia chi, come l’avvocato, usa le donne. Nel suo messaggio, la Tommasi dice di volersi “ritirare” a Terni e stare da sola per un po’. Saggia decisione. Ma ecco che come in ogni telenovela che si rispetti, arriva il colpo di scena.

Un nuovo video pubblicato recentemente, mette in scena i due in un parcheggio all’alba. Un video in cui lui “invita” la ragazza a far parte della notizia. “Stiamo sempre insieme”, con tanto di slogan a favore di lui e gran finale sul lato B della Tommasi mostrato ai quattro venti.

Minchia frate faccio after #saratommasi #ilpagante

Posted by Andrea Diprè on Lunedì 25 maggio 2015

Un video in cui i due sono visibilmente confusi, e che lascia tanto, tantissimo amaro in bocca. Si parla tanto, troppo di violenza sulle donne, assistendo poi curiosi a questo teatrino macabro in cui un avvocato usa a mo’ di marionetta una ragazza che evidentemente non è più in grado di rispondere di se stessa.

Perché, anche se non è detto come andrà poi a finire tra i due, la cosa certa è che la fine della storia non sarà certo quella dei fiori d’arancio e dei confetti.

Commenti

comments