50 sfumature di lingerie per San Valentino

Lingerie? Per San Valentino? Avanguardia pura! Forse... ma in fin dei conti perchè non perpetuare una tradizione vincente? L'arrivo della Festa degli Innamorati è seguito dal lancio del film hot sugli schermi... meglio essere preparati!

Con il rischio di risultare banale, sì, vi propongo uno dei regali must-have e evergreen per il 14 Febbraio: il completo intimo, più o meno sexy.

Dico più o meno perchè seppure San Valentino è l’occasione per osare, il consiglio che darei agli uomini è di non snaturare la personalità della partner e non allontanarsi mai troppo dei suoi gusti, pur sempre osando un po’ di più del solito.

Per esempio… se lei usa solo intimo sportivo e di cotone, direi che il micro tanga in raso e il reggiseno carioca (il modello che lascia scoperti i capezzoli) è piuttosto “too-much”. Se lei invece predilige un intimo femminile in cotone a stampa floreale, forse non è quello il momento per provare il latex…

Osare si può, preferendo modelli dai tagli più audaci, oppure semplicemente scegliendo il pizzo. Si può osare anche con i colori, o con “un pezzo” alla volta scegliendo il tipo il lingerie di lei, sostituendo gli slip con una brasiliana, per esempio.

Se parlo di “osare” è perchè quest’anno, San Valentino promette di essere molto torrido. Infatti in occasione di San Valentino, uscirà su grande schermo il tanto atteso film di cui si parla da mesi: “50 sfumature di grigio” tratto dell’omonimo libro ad altissimo tasso erotico.

Un film che, sono certa, darà idee e un pizzico di fantasie in più a molte coppie. Perciò quest’anno, andate pure di lingerie, ma sceglietela attentamente!

E mi raccomando carissimi uomini… essere sexy non equivale sempre a trasformarci in “donnine da quartieri a luci rosse” di Amsterdam. Avete bisogno di un aiuto? Qui la nostra gallery!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp