“Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate” e “L’amore buguardo – Gone Girl” al cinema

Finalmente al cinema la conclusione della trilogia tratta dal libro di J.R.R. Tolkien "Lo Hobbit". Arriva anche il thriller di David Fincher con Ben Affleck.

Ci siamo. Era uno dei film più attesi del 2014 che verrà a chiudere un’altra trilogia di Peter Jackson.
Arriva al cinema l’ultimo capitolo de “Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate”. Nel cast Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, Evangeline Lilly, Lee Pace, Luke Evans, Benedict Cumberbatch, Ken Scott, James Nesbitt, Cate Blanchett, Ian Holm, Christopher Lee, Hugo Weaving e Orlando Bloom.

In questo capitolo arriviamo alla conclusione epica delle avventure di Bilbo Baggins (Martin Freeman), Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) e della Compagnia dei Nani. I Nani di Erebor hanno preteso la restituzione delle vaste ricchezze della loro madre patria, ma ora devono affrontare le conseguenze per aver scatenato il terrificante Drago Smaug, contro gli uomini le donne ed i bambini indifesi di Pontelagolungo.

Dopo aver ceduto alla malattia-del-drago, il Re Sotto la Montagna, Thorin Scudodiquercia, sacrifica amicizia ed onore nella ricerca della leggendaria Arkengemma. Incapace di aiutare Thorin a trovare la ragione, Bilbo viene costretto a fare una scelta disperata e pericolosa, inconsapevole del pericolo ancor più grande che lo attende. Un antico nemico ha fatto ritorno alla Terra di Mezzo. Sauron, il Signore Oscuro, ha mandato in avanscoperta legioni di Orchi per attaccare la Montagna Solitaria. Mentre cala il buio sul conflitto che cresce inesorabile, le razze dei Nani, Elfi ed Umani devono decidere se rimanere uniti o essere distrutti. Bilbo si ritrova a combattere per la propria vita e per le vite dei suoi amici, mentre cinque grandi armate scendono in guerra.

Il regista David Fincher torna al cinema con il thriller drammatico “L’amore bugiardo – Gone Girl“. Nel cast Ben Affleck, Rosamund Pike, Missi Pyle, Neil Patrick Harris, Tyler Perry e Emily Ratajkowski.

Al centro della storia troviamo l‘ex scrittore newyorchese Nick Dunne e la moglie ed ex ragazza dei suoi desideri Amy, che cercano di sbarcare il lunario nel Midwest americano in piena recessione. La loro storia traccia la sinuosa silhouette della vita di una coppia contemporanea felicemente sposata.Ma il giorno del quinto anniversario di matrimonio,Amy scompare e quella silhouette si sgretola in un labirinto di crepe.Nick, avvolto in una nebbia di comportamenti ambigui, diventa il principale indiziato, mentre la ricerca di Amy segue il suo corso in una crescente frenesia mediatica, davanti agli occhi di un mondo assetato di rivelazioni.

Al cinema questa settimana anche “Big Hero 6”, “Il ragazzi invisibile”, “Jimmy’s Hall”, “St. Vincent” e “Un Natale stupefacente”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp