MTV EMA 2013 Miley Cyrus, lo spinello e gli outfit sul red carpet

Edizione un po' sotto tono per i 2013 MTV EMA che malgrado la presenza di Miley Cyrus, Katy Perry e Eminem non ha entusiasmato come l'anno scorso.

Si sono svolti i 2013 MTV Europe Music Awards allo Ziggo Dome di Amsterdam. Ricapitoliamo su chi si è aggiudicato i premi e, sopratutto, vedere cosa indossavano le bellezze sul red carpet.

Iniziamo con il red carpet che anche quest’anno ci è stato presentato in diretta da Louise Roe, affiancata da Laura Whitmore. Insieme hanno fermato le celebrities sul red carpet che ci hanno svelato tutti i dettagli sui loro outfit.

Iniziamo da Katy Perry che ha scelto un pacatissimo abito verde acqua firmato Zac Posen abbinato a open toe Charlotte Olympia. Ellie Goulding invece sceglie un abito nero in pizzo Dolce & Gabbana, mentre la giovanissima Ariana Grande si presenta in Mikael D.

Miley Cyrus arriva con delle cuissardes Tom Ford che abbina ad un mini abito NY vintage mentre Jared Leto completa il suoi outfit con una giacca Saint Laurent. Semplice ma elegantissima Rita Ora che indossa un lungo abito nero Calvin Klein.

Tra le performance erano ovviamente attesisime quelle di Miley Cyrus, Katy Perry ed Eminem che hanno infuocato il pubblico. Miley si è esibita su “We can’t stop” per aprire lo show, e più avanti nella serata si è cambiata per indossare un body bianco molto sciancrato per cantare “Wrecking Ball” e poi ricevere il premio come “Miglior Video“. Award che la cantante ha ricevuto ringraziando Terry Richardson e accendendosi il famoso spinello che ha creato la polemica di questa edizione.

Miley Cyrus nel momento più scandaloso della serata

Miley Cyrus nel momento più scandaloso della serata

Sul palco anche i Kings of Leon che si sono esibiti sulle note di “Beautiful War” mentre Katy Perry, arrivata sospesa per aria, ha cantato “Unconditionally” e si è poi portata a casa l’award come “Best Female“.

Non è mancata l’esibizione di Robin Thicke con Iggy Azalea su “Blurred Lines” e “Feel Good“, a mio parere la migliore della serata, e infine le esibizioni di Bruno Mars su “Gorilla” e Eminem su “Berzerk” e “Rap God“. Questi si sono aggiudicati rispettivamente gli awards come “Best Song” con “Locked out of Heaven” e “Best Hip Hop“.

Tra gli altri artisti premiati ricordiamo il “Best pop” andato ai One Direction, “Best Male” a Justin Bieber, che non era presente, “Best Live” a Beyoncé, “Best New” a Macklemore & Ryan Lewis, “Best Rock” ai Green Day, “Best Alternative” ai 30 Seconds to Mars, “Best Electronic” ad Avicii, e “Best Italian Act” a Marco Mengoni. | PHOTO GALLERY. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Miley Cyrus di gilzgucci

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp