“Magic Mike”, “Candidato a sorpresa” e “I bambini di Cold Rock” al cinema

Cosa andrete a vedere al cinema questo fine settimana? Potrete scegliere tra le risate delle commedie "Magic Mike" e "Candidato a sorpresa" o i brividi del misterioso "I bambini di Cold Rock"...

E’ un fine settimana ricco di uscite cinematografiche. Ad iniziare dalla commedia di Steven Soderbergh, “Magic Mike“, con un cast che farà svenire più di una ragazza: Channing Tatum, Alex Pettyger, Matthew McConaughey, Joe Manganiello e Olivia Munn.

Magic Mike

Mike è un imprenditore. Uomo dai molti talenti e dal grande fascino, trascorre le sue giornate inseguendo il “sogno americano” in tutti i modi possibili: riparando i tetti delle case, lavando auto o disegnando mobili nel suo appartamento sulla spiaggia di Tampa.

Magic Mike

Ma di notte… Mike si trasforma e diventa semplicemente magico. Focosa star di uno spettacolo tutto al maschile, Magic Mike, grazie al suo stile originale e al suo eccezionale modo di ballare, è da anni l’attrazione principale del Club Xquisite. E più lui piace alle donne, più loro spendono, più Dallas, il proprietario del locale, è contento. Intuendo delle potenzialità in un diciannovenne che ha soprannominato The Kid, Mike lo prende sotto la sua ala protettrice iniziandolo alle raffinate arti di ballare, animare una festa, rimorchiare le donne e fare soldi facili. Non passa molto tempo prima che la nuova attrazione del club abbia delle ammiratrici tutte sue.

Magic Mike

Intanto Mike incontra l’affascinante sorella di The Kid, Brooke, molto diversa da tutte le altre ragazze…

Magic Mike

Channing Tatum, attore e produttore del film, spiega: “Gli ho raccontato che avevo lavorato come spogliarellista per otto mesi, quando avevo tra i 18 e i 19 anni. Ho sempre pensato di poter trarre una storia da quella esperienza, perché ogni volta che saltava fuori l’argomento la gente voleva saperne di più. Come eri entrato in quell’ambiente? Com’era? Quanti soldi guadagnavi?“.

Magic Mike

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Commenti

comments