La nuova campagna primavera-estate 2012 di Furla si avvale di un modo nuovo di comunicare. Prima di tutto il claim “Furla and I” che sottolinea la complicità tra il brand e ogni donna. Per quanto riguarda l’immagine, Furla ricorre all’arte contemporanea e affida per la prima volta l’art direction ad un’artista emergente italiana. Si chiama Sissi ed è la vincitrice del “Premio Furla” 2002 e del “Gotham Prize del Ministero degli Affari Esteri, Italian Cultural Institute di New York” che riceverà nel corso del 2012.

La giovane artista ha dato libero sfogo alla sua creatività realizzando una sorta di installazione artistica valorizzata dagli scatti di Francesco Carrozzini. Il claim è stato dipinto da Sissi e la modella è avvolta da un futuristico e colorato abito-struttura intrecciato a mano con corde, nodi e fili di metallo, secondo la poetica di Sissi, ironizza sui dettami dell’haute couture.

La magia di ogni vero artista è la capacità di dare forma ad un pensiero. E in questa campagna Sissi ha saputo dare forma ai valori della freschezza, dell’essenzialità, dell’eleganza. I nostri valori. Quelli che condividiamo con le donne che riconoscono nelle nostre borse i loro sogni e desideri”, racconta Giovanna Furlanetto, Presidente di Furla. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Furla
Furla
Furla