Dopo 5 anni alla direzione dello Studio Ready-to-wear Uomo di Louis Vuitton, sotto la direzione artistica di Marc Jacobs, Paul Helbers ha lasciato l’incarico per dedicarsi a nuovi progetti. Paul Helbers è stato ringraziato da Yves Carcelle, Presidente e CEO, e dallo stesso Marc Jacobs, Direttore Artistico, per l’ottimo lavoro svolto e per la crescita e lo sviluppo del Ready-to-wear Uomo.

Per sostituire Paul Helbers, è stato scelto Kim Jones, già precedentemente Direttore Creativo per Alfred Dunhill. Nato nel 1979 a Londra (UK), Kim Jones si è laureato al Saint Martins College of Art & Design con Master in Menswear, e ha presentato la sua prima collezione sfilata alla London Fashion Week nel 2003.

Oltre alla sua collezione, Kim Jones ha lavorato per diverse compagnie, tra cui Uniqlo, Mulberry, Alexander Mcqueen, Hugo Boss, Umbro e Topman. Kim ha inoltre collaborato come Stylist e Art Director con magazines come Dazed and Confused, Arena Homme +, Another Magazine, The New York Times T Magazine, 10 Men, V Men, i-D, Numero Homme e Fantastic Man. Kim è stato insignito del titolo di Menswear Designer of the Year dal British Fashion Council nel 2006 e nel 2009. F.A.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Kim Jones, Direttore Studio Ready-to-wear e Stile Uomo di Louis VuittonKim Jones, Direttore Studio Ready-to-wear e Stile Uomo di Louis Vuitton (copyright Josh Ollins)