Dal 10 al 31 Ottobre presso la Sala Umberti Negri a Albiano d’Ivrea (TO), potrete lasciarvi guidare attraverso la storia dei bambini di Odessa tramite gli scatti di Andrea Alborno. L’Unicef li definisce “orfani sociali” e stima che in Ucraina ce ne siano centomila. Il governo dichiara invece che non siano più di 3500. La mostra è sponsorizzata dall’EBRET con il patrocinio dell’UNICEF. La mostra Odessa Street Kids fa parte della 1a edizione dell’Ivrea Foto Festival, manifestazione che rappresenta il primo luogo d’incontro della fotografia italiana indipendente.

Da quando, nel 1996, ha iniziato la sua attività, Andrea Alborno è sia fotografo che giornalista. Professionalmente il suo interesse principale risiede nell’esplorare temi culturali e sociali ma ha prodotto anche diversi lavori sul tema del viaggio e del turismo.

I suoi reportage sono stati pubblicati in oltre quaranta riveste italiane e internazionali tra cui Tuttoturismo, Meridiani, Panorama Travel, Gulliver, In Viaggio, Itinerari e Luoghi, Condé Nast Traveller, Airone, Alp, Meridiani Montagne, D-la Repubblica delle Donne, National Geographic Traveller. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

“Odessa Street Kids” di Andrea Alborno