Quando si parla di dettagli che rendono unico un look maschile, non si possono non citare gli orologi da uomo. Questi sono molto di più di semplici oggetti che indicano l’ora; infatti, un buon orologio è anche una dichiarazione sartoriale, un’opportunità per accessoriare un outfit e per esprimere la propria personalità.

L’industria orologiera è soggetta a tendenze che vanno e vengono, scopriamo insieme i must del 2021 e gli orologi da uomo da aggiungere alla propria collezione.

Riviera di Baume & Mercier

Iniziamo a parlare dell’orologio da uomo Riviera del brand Baume & Mercier. La nuova collezione è stata rivisitata dopo diversi decenni dal marchio ed è caratterizzata da un bracciale integrato e un’iconografia che strizza l’occhio ai trasgressivi anni ‘70. Rispetto all’originale, uno dei grandi classici della maison, Riviera si contraddistingue per l’innovazione del quadrante zaffiro blu, con tono fumé. Contraddistinto da un movimento automatico amagnetico, è un regalo meraviglioso che ci si può fare per elevare il look.

Zenith Chronomaster Sport 2021

L’orologio Zenith Chronomaster Sport è apparso sul mercato al principio del 2021 quando, nel corso di un evento super esclusivo, è stato svelato al mondo. Considerato uno dei modelli più trendy dell’anno, non che di maggior lusso, ha colpito subito gli appassionati per via dell’originalità del suo quadrante. Inoltre, questo modello si adatta a tutti i polsi, grazie al suo diametro di 41mm.

Bulgari Octo Automatic

Quando si pensa al mondo di Bulgari, la prima immagine che viene in mente non è certo quella degli orologi da uomo. Forse non tutti sanno che questo brand si è fatto un nome anche nel campo dell’orologeria, non solo maschile, grazie a una caratteristica speciale: l’estrema sottigliezza. Il modello dall’iconica cassa Octo possiede questa forma piatta e ha incantato i grandi appassionati stupendoli con il disegno deciso.

Lexington by Michael Kors

Se, fino a ora, abbiamo citato modelli che viaggiano nell’ordine delle migliaia di euro, per questo quarto punto ci dedichiamo a un orologio di ottima qualità, ma decisamente più accessibile rispetto a quelli precedentemente elencati. Il nuovo Lexington di Michael Kors ha trovato il consenso del pubblico maschile, confermandosi nuovamente un classico elegante. Caratterizzato da un quadrante nero e da un bracciale color oro, rappresenta un must-have sia per look formali, che per outfit più casual per il tempo libero.

Bambino Small Seconds by Orient

Negli ultimi tempi, i brand che si focalizzano sull’estetica con lo scopo di rendere ancora più accattivanti i propri orologi, si sono concentrati su una peculiarità: la centralità dei colori scuri. Sono perfetti in diverse occasioni e il modello Bambino Small Seconds by Orient è l’esempio perfetto. Non è un caso che questo gioiello è stato tra i più richiesti dagli uomini, attratti alla qualità dei materiali e dal prezzo accessibile.

Lo spirito casual di Daniel Wellington

Il periodo che stiamo attraversando ha limitato spesso le scelte di look, a causa delle costrizioni in casa. Ci siamo chiesti cosa indossare e se regalarci quel tocco di ricercatezza in più, soprattutto in vista delle riaperture. Chi ha risposto in maniera affermativa all’ultima domanda e ama l’orologeria maschile, ha puntato verso un Daniel Wellington.

Questo brand è un must-have per chi ha la passione degli orologi casual. Si è fatto amare ancora di più grazie a modelli come il Classic Canterbury Rose Gold, un orologio da uomo che richiama le tinte della bandiera americana e che spicca per il lavoro eccellente sui piccoli dettagli.