Capelli anni 50: pettinature da donna di tendenza nel dopoguerra

Scopri le pettinature e i capelli anni 50 che stanno tornando di moda grazie alle attrici di cinema e delle più famose serie tv.
capelli anni 50 pettinatura

Gli anni 50 sono stati anni di vera rinascita per tutto il mondo! Il periodo che vedeva tutte le nazioni rialzarsi  dagli orrori del secondo conflitto mondiale appena terminato, la voglia di ricominciare ed evolvere sotto ogni aspetto era palpabile!

Styling perfetto con la piastra per capelli

Per le donne specialmente sono stati anni dove è iniziata la vera emancipazione, a partire dallo stile  in modo tale dal poter dimostrare, finalmente, la loro bellezza.

La moda è in fermento, gli stilisti propongono collezioni che rimaranno nella storia, Christian Dior insegna, e anche in fatto di trucco e capelli si è andati incontro ad una vera era rivoluzionaria!

Oggi parliamo di quattro acconciature, tra le più stilose ed in voga degli anni 50! Saranno perfette da replicare anche adesso dopo quasi settant’anni? Scopriamolo insieme!

Le quattro pettinature più in voga negli anni 50!

I capelli delle donne negli anni 50 si accorciano, i tagli medi sono quelli più di moda e si arricchiscono di accessori dal gusto glamour come il foulard e le bandane!

I capelli sono spesso vaporosi grazie alla piega data dagli immancabili bigodini da tenere in testa per ore a casa o dal parrucchiere,  magari passando il tempo a spettegolare allegramente con le amiche!

Infatti di gran moda negli anni 50 sono stati senza dubbio i capelli mossi o ricci, comunque vaporosi, meglio se tinti di biondo! Ma vediamo meglio nello specifico quali pettinature andavano per la maggiore durante questo fantastico decennio.

Pettinature anni 50 per capelli corti

Partiamo dai tagli corti. Una vera rivoluzione anche questa negli anni del dopoguerra.

Realizzare un taglio corto in quel periodo significava dare un messaggio forte e chiaro riguardo il fatto che le donne finalmente potevano dimostrare la loro emancipazione!

Scegliere un taglio corto non voleva dire perdere la femminilità, ma esaltarla e dimostrare che i capelli lunghi non erano necessariamente sinonimo dell’essere donna.

Sono, a mio avviso, fantastici ed estremamente attuali i tagli corti di quel tempo, dove la frangia andava ad incorniciare delicatamente il viso. Aggiungere una piccola fascia o un cerchietto all’acconciatura potevano essere considerate la ciliegina sulla torta, poiché donava un aspetto bon ton al look tipico degli anni 50.

Pettinature anni 50 con capelli mossi

Abbiamo già sottolineato il fatto che avere capelli mossi e biondi negli anni 50 era davvero il top! Se  Christian Dior insegna in campo moda, per questo tipo di pettinatura e non solo, l’icona indiscussa è senza dubbio Marylin Monroe!

Capelli d’angelo, boccoli biondi invidiati dalla maggior parte delle donne del tempo. Per questo spesso ci si rivolgeva al parrucchiere di fiducia per effettuare una decolorazione e andare a creare fantastici boccoli con l’aiuto di un ferro arricciacapelli o con bigodini e forcine da tenere in testa per svariato tempo, spesso la notte se si procedeva in casa, al fine di ottenere il risultato tanto desiderato! Volete replicare questa pettinatura anni 50 e sembrare delle perfette pin – up?

Una volta realizzati i vostri boccoli dorati, basterà andare ad aggiungere una bandana annodata sulla parte alta della testa ed il gioco è fatto!

Pettinature anni 50 con capelli lunghi

Se negli anni 50 si avevano capelli lunghi, il modo migliore e più glamour di pettinarli era quello di andare a creare delle onde morbide che li rendessero vaporosi con riga laterale.

Una pettinatura semplice, ma allo stesso tempo estremamente femminile. Per ottenere un effetto super chic il tocco ideale era, senza dubbio, quello di andare ad avvolgere i capelli con un magnifico foulard stampato, meglio se di Hermès!

Pettinature anni 50 con capelli raccolti

Nonostante tutte le opzioni sopraccitate, una delle pettinature che più ci ricordano gli anni 50 in fatto di capelli raccolti è la coda di cavallo! Ma vi ricordate che amore Olivia Newton John nella prima parte di Grees !? Un’acconciatura facile da realizzare che mette subito in ordine il look. Forse al tempo più rivolta alle ragazze e alle giovani donne. Al contrario le signore un pochino più in là con l’età preferivano optare per capelli avvolti in ordinati chignon o raccolti a banana, due acconciature senza dubbio più classiche e considerate, al tempo, da donna adulta.

Gioca con gli accessori per una pettinatura anni 50

Se desiderate ricreare una perfetta acconciatura anni 50, oltre al fatto di andare a ricreare una pettinatura di quel periodo nel miglior modo possibile, ricordatevi che gli accessori per capelli erano davvero un elemento fondamentale da sfoggiare in testa.

Come accennato sopra, si ricorreva spesso all’utilizzo di foulard e bandane, in molti casi realizzate con tessuti dalle stampe molto accattivanti come i pois o le stampe fiorate. Molto gettonai anche i cerchietti e fiocchi per ornare i capelli.

Come abbinare le pettinature anni 50 al make up e all’outfit?

Queste quattro tipologie di pettinature molto in voga negli anni 50, venivano spesso abbinate a dei make up che mettevano in forte risalto la bocca e dove venivano spesso prediletti rossetti rossi laccati a dir poco meravigliosi.

Il modo di vestire ha subito un forte cambiamento in quegli anni. Grazie appunto a Dior, che ha portato una vera rivoluzione nel dopo guerra in fatto di moda, viene enfatizzato il punto vita, abiti e  gonne a ruota, di lunghezza midi, sono assoluti protagonisti.

Un periodo davvero eccezionale quello degli anni 50 che ha rivoluzionato un mondo intero e che ha apportato cambiamenti epocali anche in fatto di moda e di bellezza. Un periodo affascinante dove le donne sono divenute, finalmente, grandi protagoniste e si sono riscoperte forti e belle!

Le pettinature anni 50 si sono sempre riproposte negli anni. Uno stile vintage che ha affascinato, e lo farà ancora per molto tempo, intere generazioni di donne. Questo probabilmente per il fatto che si tratti di uno di quei periodi nei quali la femminilità è stata esaltata all’ennesima potenza, grazie anche alle meravigliose dive di quel tempo come la Monroe, la Hepburn e tante altre.

Voi amate quegli anni? Creare una bella pettinatura anni 50, ispirandovi alle indicazioni suggerite in questo articolo ed indossare un capo d’abbigliamento ispirato alle tendenze del tempo, sapranno catapultarvi direttamente in quel periodo fantastico in un batter d’occhio!


Fonte foto: Les Anderson on Unsplash

Commenti

comments