Regole e consigli per viaggiare sicuri in auto

Carglass®, leader nella riparazione e sostituzione dei cristalli auto ricorda alcuni passaggi.
Carglass_riparazione

Sicurezza sempre e comunque. E – nello specifico – sicurezza per il parabrezza della propria auto.

Da qui ecco che Carglass®, leader nella riparazione e sostituzione dei cristalli auto ricorda alcuni step fondamentali per garantire una corretta visibilità ed evitare così spiacevoli episodi.

In primis? Senz’altro un’ottima pulizia del parabrezza, fondamentale per garantire la sicurezza alla guida. Da qui il suggerimento di una pulizia esterna (ed interna) dello stesso eliminando impronte, segni di ventose (ad esempio quelle del navigatore o del porta cellulare), polvere e fumo che possono pregiudicare la visibilità, aumentando il riflesso delle luci e il rischio di condensa.

E per la pulizia del parabrezza piuttosto? Carglass® raccomanda di utilizzare detergenti specifici per vetri e panni privi di lanugine, evitando le spugne o gli strofinacci asciutti che spostano lo sporco senza rimuoverlo.

Fondamentale poi è un check sullo stato dei tergicristalli dell’auto perché – se usurati – questi possono danneggiare il parabrezza e compromettere così la visuale del guidatore.

E per la loro sostituzione? Farla almeno una volta all’anno e in particolare, prima della stagione invernale e in relazione alla maggiore frequenza di pioggia e neve è necessario controllare che funzionino perfettamente.

Marcello Mereu: “Vi racconto l’auto perfetta!”

Spazzole sollevate poi durante le ore notturne, per evitare che queste si congelino – attaccandosi al parabrezza – e consiglio per chi vive in zone particolarmente colpite da precipitazioni di carattere nevoso e parcheggia spesso la propria auto all’aperto.

Focus ora invece sugli shock termici evitando perciò fortemente di indirizzare aria calda sui cristalli dell’auto se le temperature esterne sono rigide perché se è già presente una scheggiatura sul vetro, infatti, questo fenomeno di escursione termica può trasformarla in una crepa rendendo, di fatto, inevitabile la sostituzione immediata del parabrezza.

Per rimuovere poi neve e ghiaccio dai cristalli dell’auto, Carglass® consiglia di utilizzare solo strumenti appositi come spazzole, pale rivestite in gomma o raschietti per i vetri. Assolutamente sconsigliato invece versare acqua calda, spargere sale o utilizzare pale, scope o oggetti appuntiti (come coltelli o chiavi) che possono creare gravi danni ai cristalli.

Inoltre, per ritardare la formazione di ghiaccio e brina e facilitarne eventualmente la rimozione, Carglass® consiglia di effettuare il trattamento antipioggia, che oltre a far scivolar via più facilmente l’acqua, migliora la visibilità del 30%.

Regole e consigli utilissimi quindi per essere sicuri, viaggiare sicuri. E per puntare al meglio sulla sicurezza, presso tutti i centri Carglass® è possibile usufruire del check-up gratuito dei tergicristalli e del parabrezza che garantisce, in pochi minuti, un controllo accurato da parte di un tecnico specializzato.

Fonte foto: Carglass press office

Commenti

comments