È qui la festa? Dieci anni di Velodromo Parco Nord

Ogni anno la tradizione impone di fare festa al Velodromo Parco Nord. Cosa si festeggia? Il fatto che a Milano sia garantita una pista per allenarsi nel verde, lontano dai pericoli del traffico, in sicurezza. Il tutto grazie ai volontari di dateciPista...

È qui che ho imparato a pedalare con le ginocchia in dentro ed è qui che ho provato le tacchette per la prima volta. È qui che ho capito come si corre in gruppo, in scia, cancellando la paura. Ed è qui che ho capito quanto mi piace pedalare.

Il Velodromo Parco Nord Datecipista è una scuola a cielo aperto, un luogo di ritrovo, un’idea di community vera e schietta, dove si è amici per caso e ciclisti per scelta.

Così è davvero imperdibile la decima festa che si terrà la prossima domenica 22 settembre 2019. Io ci arriverò nel primo pomeriggio, di slancio e direttamente dalla mediofondo Deejay100. Giusto il tempo di cambiarmi la maglia della divisa di Datecipista che, decisione lungimirante, ho doppia.

Sarò così presente, fresca come una rosa, ad addentare una delle ultime fette del sublime salame che porterà il presidente Mario Bodei. E brinderò insieme ai 50 volontari della nostra ASD, il team più forte del mondo.

Sì perché pulire la pista dal fango e aprirla tutte le volte che è possibile, con la determinazione di un Mosè che separa le acque del Seveso e apre la via al popolo dei ciclisti milanesi affamati di pista, è roba davvero biblica. Così come la decisione di mantenere il prezzo d’ingresso a 1€ per consentire a tutti di approdare nell’isola felice che c’è e che consente di allenarsi fuori dal traffico, respirando il 15% in meno degli idrocarburi milanesi.

Francesco Moser pedala al Velodromo Parco Nord con il presidente di dateciPista Mario Bodei

In pista così abbiamo i bambini della Galbiati e le giovani promesse della Pro Patria, abbiamo il recordman dell’ora ultraottantenne e gli Army of Two Street Legendary che qui sono cresciuti allenandosi con gli stessi buoni consigli di chi è cresciuto in pista, al Vigorelli, allenandosi con Moser.

Sì, qui viene anche spesso Francesco Moser, a fare quel bagno di folla in cui solo un grande campione riesce a nuotare. E con lui arrivano amici ed ex antagonisti, oggi amici. Beppe Saronni, Gianni Motta, Simone Fraccaro, Riccardo Magrini, Nicola Miceli… il Velodromo Parco Nord diventa così snodo ciclistico intergenerazionale. Mentre le distanze si accorciano nei giri in gruppo in cui le ruote dei campioni si sfiorano in velocità con la classe di sempre.

Protagonisti alla X festa del Velodromo Parco Nord gli Army of Two Street Legendary e la F1 a Pedali

Ma cosa succede domenica 22 settembre 2019?

Bando alle ciance, ecco il programma:

X FESTA DEL VELODROMO PARCO NORD DATECIPISTA
DOMENICA 22 settembre 2019
DALLE 8:30 ALLE 18:00

– 8.30/18.00: Barattando (mercatino di scambio accessori e biciclette)

– 12.00/14.00: Rinfresco

– 15:00/16:30: F1 a pedali esibizione e prove per bambini

– dalle ore 16:30: esibizione scatto fisso con gli Army Of Two Street Legendary

dalle 12.00 alle 18.00 ingresso gratuito per tutti e aperto ai bambini con ogni tipo di bici

Clicca qui per iscriverti all’evento su Facebook

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp