Chiara Ferragni per Pomellato

Spring Studios Milan lancia la nuova campagna di Pomellato, con protagoniste donne forti e sicure di sé, come la nostra Chiara Ferragni.
chiara ferragni pomellato

L’agenzia creativa e di produzione contenuti nel settore moda, lusso e lifyestyle, Spring Studios Milan annuncia la collaborazione con il brand Pomellato.

Il progetto ideato e creato da Spring Studios Milan è nato dall’esigenza di realizzare una nuova campagna per i canali ATL e BTL, che fosse l’evoluzione di quella lanciata nel 2018 da Pomellato: #PomellatoforWomen, l’iniziativa, creata allo scopo di diffondere un messaggio di inclusione per sostenere la parità di genere, la leadership femminile e un’idea più autentica della bellezza.

L’obiettivo per Spring Studios Milan è stato quello di creare una forte connessione tra le protagoniste degli scatti e il fotografo, da questa connessione, che assume il ruolo di fil Rouge, vengono uniti i diversi momenti della campagna.

GUARDA ANCHE: I 10 influencer più pagati di Instagram

La fotografa Cass Bird ha narrato in modo intimo e nuovo la femminilità delle donne e davanti al suo obiettivo sono state scelte donne forti, caparbie e sicure di se: Chiara Ferragni, le sorelle Viola e Vera Arrivabene giovani designer; Scilla Ruffo di Calabria, deejay; Helen Nonini, brand advisor; l’argentina Delfina Blaquier, imprenditrice nel campo dell’equitazione; la viscontessa Emma Weymouth, chef, modella e filantropa inglese.

Le protagoniste sono state ritratte in un raffinato bianco e nero per i contenuti ATL, mentre per i contenuti BTL sono state realizzate a colori.

GianMario Motta, General Manager di Spring Studios Milan, ha rilasciato: “Siamo particolarmente felici della collaborazione con Pomellato in un progetto perfettamente in linea con le caratteristiche di Spring, che ha potuto esprimersi al meglio in una campagna advertising che parla di prodotti dall’estetica raffinata, un target internazionale ed un messaggio di positività per il mondo femminile.”.

Fonte foto: Spring Studios

 

Commenti

comments