Cosa vedere a Riccione in inverno

Riccione in inverno? Perché no?

Riccione

Partendo dal presupposto che fuori stagione gli alberghi di Expedia e siti analoghi sono disponibili a tariffe particolarmente convenienti, vi stupirà sapere che la Romagna, nei mesi più freddi, è perfettamente in grado di non far rimpiangere l’atmosfera del periodo estivo. Volete la controprova?

Ve la daremo partendo da Riccione Terme. Cosa c’è di meglio, in un sabato nuvoloso, che concedersi un bagno caldo in una piscina termale rifornita da ben quattro fonti sulfuree? Le terme di Riccione offrono fanghi, massaggi rigeneranti, trattamenti curativi e tante altre attività piacevoli e riposanti. Per chi cerca il relax anche nei panorami, la vicina Valconca è ricca di bellissimi borghi medievali affacciati sulle campagne, che visitare è un vero privilegio: tra i paesi più interessanti vi segnaliamo Morciano, Montegridolfo e San Giovanni in Marignano, famoso per ospitare il bellissimo Teatro Massari, uno dei più antichi della regione (fu infatti convertito a questo scopo nel 1821, su una struttura però preesistente).

Questo ci fa spostare l’attenzione sul lato più “culturale” di Riccione, spesso nascosto da quello modaiolo delle spiagge e delle discoteche (le più importanti delle quali, Cocoricò compreso, sono comunque aperte anche in inverno). In viale Maurizio Bufalini, ad esempio, c’è il Planetario Galileo Galilei, immerso nel verde e ottimo per le famiglie vista la grande attrattiva che esercita sui più piccoli; spostandovi in via Lazio, invece, potrete passeggiare per i corridoi del Museo del Territorio, che vi darà lumi sulla storia di questo fantastico pezzo d’Italia. Non mancano, poi, antiche dimore che è possibile visitare: Villa Franceschi, ad esempio, è oggi un bellissimo museo di arte moderna e contemporanea.

Ciò non toglie che a Riccione in inverno ci sia anche abbondanza di divertimenti più prosaici. Se delle discoteche si è già detto, chi ama lo shopping sarà felice di poter fare acquisti in viale Ceccarini, che nella stagione fredda, oltre ai negozi dei principali brand nazionali e internazionali, offre anche la possibilità di pattinare sul ghiaccio. E ovviamente, non possiamo non citare l’abbondanza gastronomica tipicamente romagnola: tra sagre di paese e ristoranti tipici, avrete modo di fare il pieno di energie… nel miglior modo possibile!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp