I drink dell’estate firmati Collesi

Ecco la ricetta di “Romeo e Giulietta”: gli esclusivi cocktail a base di Gin e Vodka Collesi, rinomata distilleria di Apecchio (nelle Marche).

Più strong lui, più fruttata lei; dai colori più maschili il primo, dalle tinte più delicate la seconda. Tiene fede alla personalità degli amanti più celebri del mondo il nome scelto dalle Distillerie Collesi per i cocktail dell’estate 2017. Ecco come farli.

I due drink “Romeo e Giulietta” nascono dalla tradizione artigianale e dalla continua ricerca per la qualità delle Distillerie Collesi (con sede ad Apecchio, nel cuore dell’Appennino marchigiano).

Un anno fa abbiamo lanciato i due prodotti per il settore ‘spirit’: un Gin e una Vodka di alta gamma e rigorosamente made in Italy – sottolinea Giuseppe Collesi, patron di Tenute Collesi, che produce anche birra artigianale e 7 tipi di grappe – per rispondere, rimanendo fedeli al nostro passato, all’esigenza crescente di esplorare le nuove vie del gusto. Abbiamo avuto un successo immediato, confermato anche dalla recente premiazione ai World Drinks Awards di Londra e dalle richieste sempre più crescenti dei due prodotti, sia in Italia, sia all’estero. Abbiamo quindi deciso di proporre ‘Romeo e Giulietta’ per ringraziare il nostro pubblico e omaggiarlo pensando alla sua estate.”

Romeo, è un cocktail dalle “tinte e sapori forti” in cui la nota floreale del Gin Collesi viene equilibrata dalla Vodka Collesi. Tocco di classe, la cannella, da utilizzare all’inizio della preparazione del cocktail lasciandola in infusione a freddo nel bitter.

Giulietta, da realizzare con la tecnica “shake and strain” (mescolato e filtrato), è invece il drink ideale per chi ama sentori aspri e dolci, con una nota floreale e agrumata in cui il Gin Collesi emerge nella sua pienezza.

Ingredienti di altissima qualità, tutti italiani

Caratteristiche comuni dei due drink sono le materie prime di qualità che l’azienda Collesi coltiva nelle sue Tenute e riceve in dono da un territorio straordinario.

Per il Gin viene utilizzata l’acqua purissima del Monte Nerone, i migliori orzi, le bacche di un pregiato ginepro, tipico dell’Appennino e le visciole, dolcissima ciliegia nativa delle Marche che ne rende unico l’aroma (insieme ad altri preziosi botanici: luppolo, rosa selvatica, guscio di noce, e scorze di arancio e di limone italiani).

Per la Vodka, oltre all’utilizzo di ingredienti di qualità, a trasmettere un profumo fruttato, con note aromatiche di cereali e uve, è il metodo artigianale lento e curato. L’alcol è sottoposto a una refrigerazione intensiva per almeno 56 ore, da qui riportato appena sopra lo zero e poi filtrato per 8 volte, miscelandolo infine con la pregiata acqua che sgorga dal Monte Nerone.

Le ricette per fare i cocktail

ROMEO
30 ml Bitter Campari infused cannella
15 ml Vodka Collesi
15 ml Gin Collesi
30 ml Vermouth

Tecnica: Stir and Strain
Procedimento: Raffreddare il mixed glass con cubetti di ghiaccio. Aggiungere il Bitter in cui sono stati lasciati in infusione, per due settimane, le stecche di cannella, a freddo. Versare gli altri ingredienti e mescolare. Filtrare il tutto e versare in una coppetta ben fredda. Decorare con scorza di arancia.

GIULIETTA
45 ml Gin Collesi
30 ml Lemon Juice
15 ml Orzata
1 bar spoon di Crème de Violette

Tecnica: Shake and Strain
Procedimento: Versare nello shaker ghiaccio. Aggiungere Gin Collesi, lemon juice e orzata e, per ultimo, un bar spoon di Crème de Violette. Shakerare e, in un bicchiere con ghiaccio, versare il drink filtrandolo. Guarnire con menta e mora.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp