Totò: le frasi più belle e divertenti

Sono passati 50 anni dalla scomparsa di Totò, uno degli attori italiani che più hanno rappresentato il cinema comico nazionale. Noi lo ricordiamo attraverso le sue frasi più celebri.

Totò - Antonio De Curtis

Soprannominato Principe della risata, Totò (Antonio De Curtis) ha fatto divertire ben più di una generazione con i suoi spettacoli, le sue battute e con il suo modo di essere.

Di recente ha ottenuto la laurea ad honorem in Discipline della Musica e dello Spettacolo, così Totò torna nuovamente a far parlare di sé e della sua arte, destinata a rimanere immortale.

Totò attore

Ecco alcune delle frasi più famose e divertenti che Antonio De Curtis ci ha lasciato in eredità:

“L’uomo discende dalla scimmia. Io no, perché sono raccomandato”.

“Io non rubo, integro. D’altra parte in Italia, chi è che non integra?”.

“Per i campioni sportivi niente fumo, niente vino e niente donne. Ma allora che vincono a fare?”.

“Lei vuole sposare mia figlia? No, non se ne fa niente: a me i generi non interessano, a meno che non siano alimentari”.

“C’era una donna che gli uomini li faceva cadere per terra stecchiti. Non perché fosse particolarmente affascinante, ma portava jella”.

“Signore, di sua moglie mi piace tutto, tranne il marito”.

“Qualche volta sono stato usato, ma non si vede”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp