Mad about… Feeling like a princess!

Il concept store MAD Zone di via Brera 2 inaugura un'estate di arte e lusso easy sognando una principessa contemporanea e irriverente.

Mad Zone - via Brera 2 - new

Si comincia mercoledì 8 giugno, si prosegue per tutta l’estate: MAD Zone®, il concept store di via Brera 2 nato per dare spazio ai nuovi talenti, celebra la bella stagione con un mix inedito di moda, arte e design dal titolo ‘Feeling Like a Princess – La quotidianità del lusso’: uno sguardo sul mondo del lusso contemporaneo inteso da MAD come la gioia di scegliere la qualità e la bellezza ogni giorno, scegliendo oggetti e abiti con una storia da raccontare.

Catch Michelle - brand della stilista inglese Michelle Teleaga
Catch Michelle – brand della stilista inglese Michelle Teleaga

Seguendo l’asse Milano-Roma i protagonisti saranno il marchio di accessori milanese Leu Locati, che ha creato dalla fine dell’Ottocento borse scelte da principesse e regine in tutto il mondo, e le opere del ritrattista e illustratore romano Roberto Di Costanzo con la sua collezione ‘La Belle Societé’. Catch Michelle, la collezione di abiti fantasiosi e surreali disegnati dalla stilista londinese Michelle Teleaga, arricchirà con un tocco di raffinata irriverenza il mondo MAD Zone.

Vittorio Camaiani ritratto dall'artista Roberto Di Costanzo - dipinto a olio 80x80
Vittorio Camaiani ritratto dall’artista Roberto Di Costanzo – dipinto a olio 80×80

MAD Zone arricchisce così di motivi e stimoli la ricerca del suo concept store, a disposizione di un pubblico sempre più vasto che sta riconoscendo lo spazio di via Brera 2 come il nuovo store di riferimento per tracciare le tendenze più attuali. I ritratti di Roberto Di Costanzo arrivano infatti per la prima volta a Milano, dopo il successo ottenuto a Roma e Parigi e le borse di Leu Locati sono per la prima volta dopo oltre vent’anni disponibili al pubblico in una vetrina al di fuori del misterioso e affascinante laboratorio di via Cosimo del Fante. Il marchio Leu Locati sarà celebrato da un video prodotto da MAD Zone per la regia di Marco Missano, classe 1984, che verrà proiettato per la prima volta in occasione della vernice su invito di mercoledì 8 giugno.

borse realizzate a mano Leu Locati, Milano
borse realizzate a mano Leu Locati, Milano

Per chi ama il design, la sorpresa sono le lampade scultura dell’architetto Marcello Albini, entrambe impreziosite da cristalli Swarovski: Medusa de La Murrina e Heidi prodotta da Italamp, indimenticabili riflessi di luce perfetti per entrare nel mood MAD Zone e scegliere il meglio per l’estate.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp