“Aria di festa!” la storica festa del prosciutto (e non solo) a San Daniele del Friuli

Dal 24 al 27 giugno non perdete la 32esima edizione di “Aria di Festa”, la festa del Prosciutto di San Daniele alla scoperta del patrimonio enogastronomico e culturale della sua terra di origine.

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP rinnova l’appuntamento con la storica manifestazione a San Daniele del Friuli, una quattro giorni di sapori, musica, eventi, cultura e spettacoli.
Realizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, “Aria di Festa” è dal 1984 che, durante l’ultimo fine settimana di giugno, trasforma il centro storico cittadino in una grande sala di degustazione, aprendo ai visitatori le porte dei prosciuttifici per accompagnarli in visite guidate in luoghi unici, dove avviene la produzione di questa eccellenza italiana.

Aria di Festa 2016_cartolina10x15_cb.indd

Ma oltre all’offerta enogastronomica, “Aria di Festa” propone anche una grande varietà di eventi legati all’arte, alla musica e al teatro, coinvolgendo grandi nomi della cultura, del giornalismo, del cinema e dello spettacolo: Tiromancino, Roberto Vecchioni, Elio e Le Storie Tese, Gino Paoli e Goran Bregović, Serena Dandini, Alberto Angela, Oliviero Toscani, Pupi Avati, Gene Gnocchi, Renato Pozzetto, Vittorino Andreoli e Mauro Corona.

Dandini Serena 1
Oliviero Toscani_ foto Stefano Beggiato
Alberto Angela

Per darvi l’idea delle dimensioni di questo evento, vi basti sapere che la scorsa edizione sono state tagliate più di 2.200.000 fette di prosciutto! e sono state oltre 20 mila le persone ai concerti, 4.500 quelle agli incontri culturali e in 10 mila hanno partecipato alle visite guidate nei prosciuttifici.

"Aria di fresta" 2015
“Aria di fresta” 2015

Ecco cosa potrete trovare all’interno del programma “mangereccio”:
– lezioni di taglio, degustazioni presso i prosciuttifici aperti, laboratori didattici, mostre degli strumenti storici di lavorazione del prodotto e corsi di cucina gratuiti (previa iscrizione via e-mail all’indirizzo [email protected])
– appuntamenti gourmet come “Pane e San Daniele: gusto e semplicità” in piazza IV Novembre per assaporare sfiziose ed invitanti rivisitazioni del classico panino al prosciutto.
– degustazione di San Daniele in naturalezza, affettato al momento nella classica porzione, e anche in abbinamento alla freschezza del melone cantalupo nel più classico degli antipasti estivi italiani.
– assaggi di prosciutto di San Daniele in abbinamento alla mozzarella di bufala campana
– mini corsi di cucina gratuiti organizzati dalla Scuola di Cucina Italiana
– degustazione di alcune delle migliori birre bavaresi in collaborazione con Paulaner
– brunch la domenica mattina e aperitivo sotto le stelle tutte le sere dalle 19.00 alle 24.00
– un’esperienza originale: “San Daniele, un prosciutto sensazionale”, un percorso interattivo che con un approccio ludico e multisensoriale vi permetterà di conoscere e riconoscere la forma originale del San Daniele, le fasi della lavorazione, le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali.

PSD_LAVORAZIONE_stagionatura

Il programma “culturale” è altrettanto ricco:
tutti gli incontri con i grandi nomi del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo (v. sopra) saranno presso il cinema Splendor, mentre alla sera via libera ai concerti gratuiti nelle location di piazza Duomo e dello stadio Zanussi.
Nel dettaglio:
– venerdì 24 i Tiromancino
– sabato 25 giugno alle ore 20.00 Roberto Vecchioni e alle 22:00 Elio e Le Storie Tese
– domenica 26 giugno alle ore 20.00 Gino Paoli e Danilo Rea e alle 22:00 Goran Bregović.
Se poi vorrete approfittarne per scoprire in zona dei bellissimi itinerari turistici da fare a piedi o in biciletta, non perdete la visita alla Biblioteca Guarneriana di San Daniele: una delle prime e più prestigiose biblioteche pubbliche d’Italia, dov’è custodita una delle più antiche edizioni manoscritte dell’Inferno di Dante.

ELIO_E_LE_STORIE_TESE
Tiromancino

Info:
Dove _ San Daniele del Friuli (Udine)
Quando _ venerdì e lunedì, dalle 18.00 alle 24.00 / sabato e domenica, dalle 10.00 alle 24.00
Quanto _ evento gratuito

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp