Joni Mitchell in terapia intensiva: chi è la leggenda della musica folk

Ancora in terapia intensiva, si aspettano aggiornamenti sulle condizioni della cantante Joni Mitchell, ricoverata ieri a Los Angeles.

Grande paura per i fans della leggendaria cantante folk americana, Joni Mitchell. La donna è stata ritrovata priva di sensi nella sua abitazione di Bel Air a Los Angeles. Portata d’urgenza all’ospedale, ha ripreso conoscenza ed è stata trasferita in terapia intensiva.

Un vero mostro della musica che nella sua carriera ha vinto ben 8 Grammy Awards ed è entrata a far parte del Rock and Roll Hall of Fame nel 1997.

Il periodo d’oro alla fine degli anni ’60 e gli anni ’70, periodo in cui scrive “Big Yellow Taxi”, collabora alla creazione del brano “Woodstock”, “River” e “Both Sides Now”.

Dopo il folk tocca anche al blues e al jazz e per tutta la sua carriera continua a dedicarsi ad un’altra passione, la pittura. Sempre e comunque, in ogni intervista dichiarava: “Sono prima una pittrice, poi una musicista“.

Commenti

comments