Sneakers che passione / Parola a Serena Dal Soglio fondatrice di ILoveSneakers.it

Se siete appassionati di sneakers, dove leggere questo articolo. Serena Dal Soglio di ILoveSneakers.it ci svela i trends delle prossime stagioni.

Da quando hai deciso di fare la blogger e perché? Mi sono avvicinata al mondo del blogging nel 2010 grazie all’esperienza lavorativa in Tuttogratis, da li ho appreso prima di tutto cosa significasse scrivere per il web, poi ho cercato di imparare il più possibile e di sviluppare a 360 gradi la mia professionalità. Non riesco a definirmi al 100% blogger, nel senso che negli anni, aggiornandomi e studiano, sono riuscita ad ampliare le mie conoscenze toccando anche ambiti come il social media marketing e le digital pr. Il perché? Molto semplice… la passione per quello che faccio! Ho avuto la fortuna di poter mettere in pratica tutto quello che ho studiato all’università, seguendo l’evolversi dei nuovi mezzi di comunicazione.

Il fenomeno del blogging spesso tratta di argomento ampi che sia la moda, la cucina, o ancora la maternità. Tu ti distingui con un blog che sceglie di parlare esclusivamente di sneakers. Come mai questa scelta?Ho fatto una scelta dettata dal cuore e dalla passione. Tutti abbiamo una cosa per cui andiamo pazzi, che non riusciamo a smettere di scoprire, di comprare, di vedere, di usare. Tutto ciò per me vale quando si parla di sneakers… un amore folle! So che per gli addetti ai lavori potrebbe sembrare una scelta scriteriata. La domanda é: perché escludere categorie più ampie “perdendo” in questo modo traffico sul sito? Sinceramente amo rivolgermi ai lettori che condividono questa mia passione e che apprezzano appieno i contenuti che trovano sul mio blog. Ma le porte sono aperte a tutti e quindi mi rivolgo, con lo stesso entusiasmo, a coloro che si avvicinano per la prima volta a questo mondo ed anche a chi mi legge per pura curiosità.

ILoveSneakers.it
ILoveSneakers.it

Hai dimostrato che quello delle sneakers è un vero e proprio mondo. Parliamo di tendenze. Quali sono i modelli da prediligere per questa stagione primaverile? Un vero e proprio mondo in grande espansione. Non è un caso che tutti i grandi brand facciano, in ogni stagione, almeno una proposta sneakers (per mia immensa gioia). Anche questa primavera estate sarà caratterizzata dalle slip-on. Suggerimenti? Ovviamente Vans fra i grandi classici, per poi passare ad alcune chicche come: Jimmy Choo, Ports 1961, MSGM e V&R Monsieur. Non mancheranno ovviamente i modelli in stile running, pensati e creati con materiali particolarmente leggeri. Colori, colori, e ancora colori, possibilmente mixati fra loro (Nike Docet)

Converse customized by ILoveSneakers
Converse customized by ILoveSneakers

Per l’Autunno-Inverno 2015-16 quali i trends di spicco? Si affermerà con maggior forza una tendenza dal sapore skate, molti meno fronzoli, linee più pulite e materiali sempre più tecnici. Ancora importante la presenza di applicazioni e tessuti scintillanti. I grandi brand ovviamente ci stupiranno ma non vi svelerò nulla di più… per avere tutte queste informazioni dovrete ovviamente seguire ILoveSneakers.

Da qualche stagione oramai, le sneakers stanno diventando un vero must-have. Vengono indossate molto spesso anche da chi non portava altro che stiletto e décolletées. Persino con outfits eleganti. Cosa pensi di questa nuova tendenza? E’ innegabile che le sneakers hanno conquistato una fascia di pubblico che fino a pochi anni orsono si riteneva “insospettabile” , ma bisogna avere ben chiara la differenza tra gli autentici appassionati del genere e i cosidetti fruitori occasionali che prendono in considerazione la sneakers solo nel momento in cui la vedono proposta nella sfilata di Chanel. I primi appartengono ad una categoria che si nutre di innovazione ma affonda le sue radici nella storia e nell’evoluzione di questo inesauribile prodotto. I secondi sono coloro che “salgono sul carro dei vincitori” , nel senso che godono dei risultati ottenuti da chi ha profuso energia e dedizione alla causa. Ma ben vengano! Senza di loro si rischierebbe di entrare in un circolo vizioso di sterile autocompiacimento che non si addice per nulla allo spirito sneakers.

Sneaker Open Valentino Garavani
Sneaker Open Valentino Garavani

Cosa non bisognerebbe mai fare con le sneakers, parlando sempre di moda & stile? Non ci sono dei dictat precisi, ma il mio banalissimo consiglio è quello di evitare di indossarle solo perché fanno tendenza. Ovviamente sono indispensabili per chi pratica lo sport, ma tutti gli altri possono benissimo sostituirle con altre calzature, se si rendono conto di non sentirsi a proprio agio. Non c’è nulla di più ridicolo del vedere una persona che si atteggia o cammina con le sneakers come se avesse ai piedi un tacco 12… ognuno ha una sua predisposizione e le sneakers, come tanti altri accessori e capi… non sono per tutti.

Adidas: Superstar o Stan Smith? Chi dovrebbe scegliere quale? Quale scegliere? Beh ,qui è una questione di affetto Per me non c’è margine di discussione, Stan Smith; rigorosamente bianca con heel tab in verde. Il piu’ classico dei classici. La definisco una scelta affettiva per il semplice motivo che sicuramente, almeno una delle due, ha segnato il nostro percorso adolescenziale.

Ora siamo curiosi: il tuo paio di sneakers preferito in assoluto? Domanda decisamente complessa… fare una scelta potrebbe rivelarsi difficilissimo. Diciamo che attualmente una fra le mie sneaker preferite è la Open Valentino Garavani. No, non riesco, ve ne devo indicare anche una seconda… rullo di tamburi… Buscemi Shoes.

Buscemi Shoes
Buscemi Shoes

Che rapporto hai con le altre blogger? Ho rapporti con persone che condividono il mio lavoro, apprezzano quello che faccio, ma allo stesso tempo non mi risparmiano le critiche nel momento in cui non lo trovano particolarmente valido. Il circuito blogger vero e proprio lo evito perché infarcito da troppe invidie e male lingue. Molto spesso noto che la gente si sofferma solo per criticare, perdendosi nei meandri della polemica sterile.
Inoltre io sono d’accordo con Fulvio e con il suo stupendo post uscito da poco “La moda sta salvando il mondo! Una provocazione. La verità è che non stiamo salvando nessuno” Parole Sante.

Cosa consiglieresti a chi vorrebbe intraprendere una strada come la tua? Consiglio di fare sempre una scelta dettata dalla passione e di portarla avanti per il piacere di farlo senza pensare a possibili tornaconti. Fate scelte in base ai vostri gusti e prendetevi anche il lusso di scegliere cosa si e cosa no.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp