Eduardo Wongvalle presenta la nuova Antoinette

Eduardo Wongvalle lancia la nuova collezione di borse “Je m’appelle Antoinette”, disegnate per il concept store Marie Antoinette.

La nuova collezione di borse “Je m’appelle Antoinette”, targata Eduardo Wongvalle è una linea ideata appositamente per il concept store Marie Antoinette. Antoinette è una borsa sfaccettata in 12 versioni, tante quante sono le personalità delle donne, che frequentano lo store Marie Antoinette di Firenze, luogo emergente, già di culto per l’acquisto di capi “used but not abused”.

Una collezione composta da dodici borse di carattere, anticonvenzionali, creative, eccentriche, provocatorie, chic, classiche con una particolare stravaganza ed essenziali ma mai banali. La collezione è stata presentata il 14 gennaio 2015 all’interno dello store Marie Antoinette, situato in piazzetta dei Del Bene, poco distante da Ponte Vecchio, nel cuore di Firenze.

È caratterizzato da esemplari realizzati in “experienced leather”, ovvero con pellami selezionati che possiedono una storia da raccontare ed assicurano la certezza del possesso di un prodotto veramente unico.

Ogni borsa è caratterizzata da un pizzico di follia e da piccole varianti, che rendono ciascuna borsa unica e particolare. Al loro interno sono foderate con esclusivi tessuti reloaded ed ad ogni borsa viene abbinato un foulard anni ’60 scelto con cura da Geraldine Naldini, una delle proprietarie del negozio, che ha selezionato alcuni pezzi dell’archivio dell’azienda del nonno, lo storico Setificio Ratti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp