Tendenze Donna Autunno-Inverno 2010/2011

Ecco arrivato il momento di fare il punto sulle tendenze viste sulle passerelle milanesi per l'Autunno-Inverno 2010/2011. Inverno oblige, non si fa a meno del cappotto, che è davvero la star di questa prossima stagione, sostituendo a volte anche l’abito stesso e sfidando gli stili e le epoche. Da MaxMara, dove il capospalla è Re, le linee si allungano..

A cura di Elise Lefort

Ecco arrivato il momento di fare il punto sulle tendenze viste sulle passerelle milanesi per l’Autunno-Inverno 2010/2011.

Inverno oblige, non si fa a meno del cappotto, che è davvero la star di questa prossima stagione, sostituendo a volte anche l’abito stesso e sfidando gli stili e le epoche.

DaMaxMara, dove il capospalla è Re, le linee si allungano sorpassando anche le caviglie. Un cappotto extralungo che per compensare sposa alla perfezione la silhouette, dalla linea anche a sirena e cinturato in vita come lo adotta anche Krizia. Femminilita d’altri tempi per il cappotto di Luciano Soprani, cinturato segnando elegantemente la vita. 

Luciano Soprani

 

Krizia

 

MaxMara

Cappotto abito anche per Brioni con le sue maniche svasate e il suo total look cromatico. Il “cappotto-abito” gioca anche da Iceberg con un effetto materico e un design all’avanguardia.
Un cappotto che veste il corpo come lo farebbe un abito aderente, sexy e grintoso grazie all’effetto di materia.  Effetto asimmetrico per Les Copains che cintura la metà del cappotto. Linea a trapezio per Gucci che lo propone in versione animalier.

Gucci

 

Brioni

 

Iceberg

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp