Paesaggi tropicali e stile marinière per la donna Giorgio Grati

La primavera-estate 2010 di Giorgio Grati prende ispirazione dai colori della riviera. I toni del mare, dal blu profondo all’azzurro oceano, amalgamati al bianco ottico e al celeste. Tendenza sempre più ricorrente, le righe blu per uno stile marinaro, giocano a contrasto con la leggerezza dei tessuti. Nuance naturali e richiamo ai paesaggi tropicali con […]

La primavera-estate 2010 di Giorgio Grati prende ispirazione dai colori della riviera. I toni del mare, dal blu profondo all’azzurro oceano, amalgamati al bianco ottico e al celeste. Tendenza sempre più ricorrente, le righe blu per uno stile marinaro, giocano a contrasto con la leggerezza dei tessuti. Nuance naturali e richiamo ai paesaggi tropicali con l’introduzione di colori come il fucsia e il rosso, fino alla sabbia del deserto.

Il verde militare diventa romantico per sahariane e morbidi completi di habotay di seta. Stampe di palme rallegrano i morbidi tessuti di georgette per camicie annodate intorno alla vita, come abiti in stile africano. Una collezione raffinata che presenta nuovi materiali come le organze lavorate jacquard e l’uso della raffia per cinture e accessori grintosi. F.A.

Fai shopping su Yoox!

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Giorgio Grati P-E 2010
Giorgio Grati P-E 2010
Giorgio Grati P-E 2010
Giorgio Grati P-E 2010
Giorgio Grati P-E 2010
Giorgio Grati P-E 2010
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp