Quando si parla di dettagli che fanno la differenza nel look maschile, un doveroso cenno deve essere dedicato alle calzature. Sono diverse le alternative a cui fare riferimento nel momento in cui si passano in rassegna quando si cercano scarpe firmate da uomo.

Fondamentale, però, è anche informarsi in merito ai modelli di maggiore tendenza. Quali sono quelli da considerare in questo autunno/inverno 2021/2022? Scopriamolo insieme.

Intramontabili sneakers

La moda, come ben si sa, è un circolo. Le tendenze si possono ripetere a distanza di tanti anni o mantenersi salde nel tempo. Quando si discute delle sneakers, si inquadra una situazione che rientra perfettamente nella seconda categoria. Queste calzature sportive sono al centro dell’attenzione ormai da tanti anni. Rivisitate più volte dai designer nel corso dei decenni, negli ultimi tempi vanno particolarmente di moda nella loro versione metallizzata, perfetta quando si ha intenzione di dare vita a un outfit nostalgico degli anni ‘90.

Viva i sabot

Ideali soprattutto quando si punta a gestire nel migliore dei modi i dettagli di un look raffinato, i sabot sono una calzatura molto apprezzata in questo periodo nell’ambito della moda maschile. Attenzione: per essere perfetti, devono essere realizzata in tessuti raffinati, come per esempio il cavallino. Dando un’occhiata alle dritte che sono arrivate nei mesi scorsi dalle passerelle internazionali, non si può non notare la centralità, nelle collezioni di molti stilisti, dei sabot con il pelo.

L’importanza dell’abbinamento cromatico

Si potrebbe andare avanti ancora molto a elencare i trend del momento relativi alle scarpe da uomo. In questo paragrafo, parleremo di un consiglio che non riguarda il modello di scarpa in sé, ma il suo abbinamento cromatico con i pantaloni. L’imperativo è osare! Come dimostrano le proposte dei grandi designer di moda, si può tranquillamente uscire dal perimetro, indubbiamente raffinato ma per certi versi visto e rivisto, dell’accoppiata scarpa e pantalone nero. Chi vuole, infatti, può orientarsi verso anche su cromie vivaci, come per esempio l’azzurro acceso. Chiaramente il look appena descritto non è il massimo per l’ufficio ed è più adatto a una serata informale con gli amici, magari davanti a un aperitivo.

Il mood ecologico

L’attenzione alla sostenibilità è sempre più rilevante quando si guarda al mondo della moda. Ecco perché, da tempo ormai, si parla non più di accessori in pelle, ma di piccoli capolavori in similpelle. Fermi tutti! Questo non significa che l’estetica ne risenta. Per rendersene conto, basta dare un’occhiata alle numerose proposte di scarpe da uomo in similpelle di alligatore, un materiale molto utilizzato nei decenni passati per via della sua indiscutibile eleganza e, oggi come oggi, accantonato per i motivi che abbiamo appena ricordato.

Anni ‘90, che passione

Li troviamo omaggiati nelle sneakers e non solo: stiamo parlando dei fantastici anni ‘90, un decennio che ha rivoluzionato la storia e durante il quale sono state gettate le basi di tante innovazioni che viviamo oggi in prima persona. Gli uomini che hanno quel piccolo moto di nostalgia e hanno intenzione di curare al massimo la scelta delle calzature possono considerare, oltre alle scarpe sportive sopra citate, anche le amatissime chelsea. Nei mesi scorsi, le abbiamo viste più volte sulle passerelle delle Fashion Week. Il dettaglio che fa la differenza? La punta sfumata, un particolare che restituisce quell’idea di vissuto che non può che rendere originale il look. Provare per credere!

Le suole più trendy

Quando si scelgono le scarpe da uomo, quali sono le suole più trendy del momento verso le quali vale la pena orientarsi? Tra le principali troviamo indubbiamente quelle a carrarmato. Anche in questo caso, parliamo di un dettaglio squisitamente anni ‘90 che, se associato a una camicia elegante, può essere perfetto anche in un outfit da ufficio.