Per arredare una struttura ricettiva è necessario pianificare con attenzione il progetto di exterior e interior design, cercando di trovare la combinazione giusta tra le esigenze di sicurezza, comfort e funzionalità dell’ambiente.

Innanzitutto, è essenziale scegliere arredi di qualità, realizzati con materiali selezionati e in grado di offrire performance ottimali in termini di durevolezza, resistenza e design. Allo stesso tempo, è importante optare per soluzioni d’arredo con cui valorizzare ogni ambiente della struttura, dalle camere agli spazi condivisi, senza dimenticare gli esterni, che a livello di impatto visivo andranno a costituire il primo biglietto da visita per gli ospiti.

Naturalmente, le varie soluzioni devono rientrare nel budget a disposizione, inoltre è indispensabile pensare alle esigenze di risparmio energetico e sostenibilità, prendendo spunto dai principali trend per l’arredamento d’alberghi per capire come orientarsi nell’allestimento di un ambiente in grado di differenziarsi dalla concorrenza non solo a livello di servizi ma anche estetico.

Aumentare la luminosità naturale con gli arredi

Incrementare la luce naturale all’interno della struttura ricettiva permette di migliorare il comfort visivo, ridurre le spese energetiche e configurare un ambiente più confortevole, per gli ospiti così come per i dipendenti, ottenendo vantaggi importanti in termini estetici, economici e ambientali.

Per aumentare la luminosità all’interno della hall e garantire un’estetica eccellente all’ingresso, è possibile scegliere questi portoncini in alluminio e vetro per esterni proposti da Cocif, azienda con oltre 75 anni di esperienza nel settore delle porte e finestre di qualità.

I portoncini in alluminio e vetro rispondono perfettamente alle esigenze di luminosità ed eleganza, inoltre sono in grado di integrarsi senza problemi sia in strutture dallo stile moderno sia in ambienti caratterizzati da un design più tradizionale.

Questi modelli permettono di optare per numerose soluzioni in merito ai colori, all’estetica e alle misure. Presentano anche finiture e dettagli esclusivi per una resa estetica eccezionale, oltre ad essere predisposti per supportare qualsiasi sistema avanzato di sicurezza.

La sostenibilità ambientale nell’arredamento degli alberghi moderni

Arredare un albergo oggigiorno significa anche tenere conto delle esigenze legate alla sostenibilità ambientale, una tendenza sempre più consolidata a livello globale, nel quotidiano così come in ambito professionale.

Innanzitutto, è quindi importante scegliere arredi realizzati con materiali ecocompatibili, ad esempio legni certificati FSC oppure l’alluminio in quanto completamente riciclabile, due soluzioni ottimali poiché vantano anche qualità estetiche notevoli.

Inoltre, non bisogna trascurare l’utilizzo strategico delle piante, non soltanto per creare un piacevole effetto visivo, ma anche e soprattutto per migliorare la qualità dell’aria indoor e il comfort psicologico di ospiti e dipendenti.

Senza dubbio, è essenziale prestare attenzione anche all’efficienza energetica, scegliendo infissi ad elevato coefficiente di isolamento termico e utilizzando la tecnologia per minimizzare gli sprechi di energia, per esempio installando sensori e centraline per accendere e spegnere le luci a LED in modo automatico.

Il ruolo della tecnologia nel settore Ho.Re.Ca

Al giorno d’oggi la tecnologia è entrata in qualsiasi ambito, compreso ovviamente l’arredo Ho.Re.Ca. Adottare soluzioni all’avanguardia, infatti, permette di migliorare la qualità del soggiorno del cliente, incrementandone il livello di soddisfazione.

Si tratta di un aspetto determinante, soprattutto in un’epoca in cui le recensioni degli utenti giocano un ruolo così rilevante nella scelta finale della struttura in cui soggiornare.

Per questa ragione, un consiglio è per esempio quello di installare nelle camere impianti di domotica con cui automatizzare le attività e le necessità degli ospiti, dall’accensione e lo spegnimento delle luci fino alle interazioni con il personale alberghiero.

Altrettanto utile e importante la scelta di dotare le stanze anche di apposite prese usb, ormai indispensabili per poter caricare i numerosi dispositivi elettronici entrati a far parte della quotidianità.

Si tratta di una necessità che nel post Covid è diventata ancor più stringente: con il diffondersi dello smart working, infatti, sono sempre più numerosi i lavoratori che scelgono di svolgere le proprie mansioni in hotel.