Madam, Mrs. or Miss? La guida per rivolgersi alle persone in inglese

Se davanti a termini di cortesia come Madam, Mrs e Miss sei rimasto perplesso circa il corretto utilizzo, adesso cercheremo di fare chiarezza perché tu possa scrivere una e-mail o rivolgerti ad un inglese senza sbagliare. Si tratta di appellativi che non possono essere scambiati tra loro e che creano disagio se non sono impiegati con proprietà. 

come dire in inglese miss mrs madame

In italiano ci serviamo solo di due termini mentre la lingua inglese è più specifica: con il corso di inglese online imparerai che nei rapporti formali devi seguire regole precise se desideri essere apprezzato dai tuoi interlocutori.

P.s. Se vuoi imparare come salutare in inglese, scopri la guida preparata da Preply.

Quando si usa Miss

Il titolo di signorina nel nostro Paese forse è un po’ desueto anche se è ancora utilizzato e corrisponde al Miss della lingua inglese (qui un articolo sul tema dell’Accademia della Crusca). In generale, con questo vocabolo ci si riferisce a una donna che non è sposata, e potrai utilizzarlo sia con il cognome che senza. Nel primo caso potrai dire:

  • Can I serve you a cup of tea miss? Posso servirle una tazza di tè, signorina?
  • What’s your name, miss? Come si chiama signorina?

Ma se sei sul posto di lavoro il termine Miss dovrà essere seguito dal cognome o da nome e cognome: Miss Taylor, Miss Mary Cooper e via dicendo. 

Va ricordato che davanti a Miss non dovrai mai mettere l’articolo: Miss Cooper is my friend la signorina Cooper è mia amica, ma potrai mettere l’articolo dicendo: the Cooper sisters – le sorelle Cooper.

Quando si usa Madam

Madam (anche: ma’am) è un termine di cortesia molto formale con cui negli alberghi, nei ristoranti e nei negozi ci si rivolge al cliente. Viene utilizzato sia nei confronti della signora che della signorina e si scrive con l’iniziale maiuscola:

  • potrai inserire Madam all’inizio di una lettere formale: Dear Madam;
  • usarlo per un semplice saluto: Good afternoon, Madam;
  • impiegarlo per fare una domanda: sono suoi questi quadri, signora? Are these painting yours, Madam? Posso portare le sue valige, signora? Can I bring your suitcases, Madam? Qualcos’altro, signora? Anything else, Ma’am?

Ricorda che Madam, essendo utilizzato come vocativo, non richiede che sia seguito dal cognome.

Quando si usa Mrs

Con la locuzione Mrs ti rivolgi ad una signora sposata ma anche separata o vedova. Potrai servirtene anche se devi indicare una caratteristica che riguarda la sua posizione lavorativa, ad esempio: Mrs. Cooper is a great manager – La signora Cooper è un grande manager. Negli altri casi potrai utilizzarla insieme al cognome o insieme a nome e cognome, senza mai mettere l’articolo: Mrs Cooper, Mrs Mary Taylor e via dicendo. 

Nel caso ti voglia riferire a qualcosa che avviene nel giardino, nella casa o in altro luogo appartenente alla signora Cooper, ti servirai del genitivo sassone e dirai: the party is in Mrs Cooper’s garden – la festa è nel giardino della signora Cooper. Oltre a Miss, Madam e Mrs c’è un altro termine di cortesia che viene utilizzato quando non si desidera esplicitare se la donna è sposata o nubile: Ms. La filosofia di base è la stessa del termine Mister (Mr) con cui ci si riferisce ad un uomo ma non viene indicata la sua posizione di persona sposata o non sposata.


Fonte foto: Lina Kivaka da Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp