Illuminazione outdoor: come valorizzare l’ambiente con soluzioni di design e di tendenza

L’allestimento degli ambienti esterni è un settore particolarmente complesso, soprattutto per quanto riguarda l’individuazione di soluzioni adatte per l’illuminazione outdoor.

Architetti e progettisti sono alla costante ricerca di prodotti adeguati ai diversi contesti applicativi, per valorizzare lo scenario in maniera ottimale a seconda del risultato che si vuole ottenere e delle caratteristiche paesaggistiche di ogni contesto specifico.

Per supportare il lavoro dei professionisti alcune aziende propongono prodotti di design e tendenza per l’illuminazione esterna dedicati esclusivamente a questa finalità, offrendo strumenti essenziali per la progettazione e l’arredo degli spazi outdoor.

Trovare il giusto equilibrio tra sicurezza, estetica e funzionalità non è facile, per questo motivo è indispensabile scegliere prodotti di qualità, progettati appositamente da realtà di riferimento del settore. Ne rappresenta un esempio PUK, azienda di Italian Outdoor lighting apprezzata in tutto il mondo, grazie alla progettazione di soluzioni di design di alta qualità per qualsiasi genere di ambiente esterno.

I prodotti per l’illuminazione degli esterni tra stile e innovazione

Per illuminare uno spazio outdoor è fondamentale un mix perfetto tra performance e stile. Al giorno d’oggi, è possibile ottenere risultati di altissimo livello, grazie alla presenza di elementi tecnologicamente innovativi e caratterizzati da un design italiano d’eccellenza.

Una proposta molto gettonata sono le luci a LED a terra, usate soprattutto per l’illuminazione esterna di giardini privati e aree pubbliche, in quanto si tratta di prodotti sicuri, semplici da installare e in grado di offrire una bellezza estetica considerevole. I punti luce da montare a terra donano all’ambiente un aspetto elegante e raffinato, con tantissime configurazioni possibili per forme e dimensioni, dagli incassi più resistenti adatti ai camminamenti carrabili fino alle tecnologie più evolute per il risparmio energetico.

Un prodotto versatile e funzionale è anche il proiettore, ideale sia nel contesto residenziale sia in quello commerciale, aziendale e sportivo, ad esempio per illuminare un campo di allenamento o una terrazza in modo originale e accattivante. In questo caso, il montaggio avviene in genere a parete oppure al soffitto, direzionando il fascio di luce in punti strategici per realizzare un effetto coinvolgente e ricco di personalità, senza incidere eccessivamente sui costi energetici grazie alla tecnologia LED di nuova generazione.

Una soluzione da non sottovalutare per l’illuminazione outdoor sono i faretti, con i quali direzionare il fascio luminoso dall’alto verso il basso e ottenere una luce davvero brillante, con varie applicazioni che vanno dalle case private ai centri benessere per l’illuminazione delle saune. Per le facciate esterne, invece, prodotti espressione di stile e funzionalità sono le lampade a parete, con la possibilità di scegliere tra elementi d’arredo adatti a uno stile classico oppure punti luce perfetti per un’estetica contemporanea, ad esempio come le applique in acciaio inossidabile.

Quali aspetti valutare nella scelta delle luci per l’illuminazione outdoor

Illuminare un ambiente esterno rappresenta una vera e propria sfida, infatti bisogna considerare tantissimi aspetti diversi per realizzare un progetto adeguato alle esigenze applicative. Innanzitutto, le luci outdoor devono garantire i massimi standard di sicurezza, in quanto si tratta di elementi che vengono installati fuori dalle strutture edilizie, quindi devono offrire un’adeguata protezione soprattutto quando sono montati a terra o in punti accessibili.

Allo stesso tempo, le prestazioni energetiche delle luci da esterno devono assicurare il contenimento dei consumi, per usufruire di un sistema di illuminazione sostenibile dal punto di vista ambientale e conveniente sul fronte economico. Aspetti da analizzare con grande attenzione sono anche la qualità dei materiali, la facilità d’installazione, la resistenza fornita contro le condizioni atmosferiche, oltre ovviamente alla bellezza del design.

Che si tratti di uno spazio privato o pubblico, la progettazione di un impianto d’illuminazione outdoor efficiente e con il giusto valore stilistico permette di trasformare l’ambiente esterno, arricchendo l’estetica paesaggistica.

Scegliere prodotti di qualità e design consente di ottenere un risultato impeccabile, per fare in modo che l’illuminazione ambientale possa valorizzare gli elementi naturali e architettonici, offrendo la possibilità ad architetti e paesaggisti di offrire ai clienti soluzioni adatte alle loro esigenze.


Fonte foto: Thiago Schlemper da Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp