Monopattino elettrico bambino: pro e contro prima di comprarlo

È vero. La maggior parte dei bambini di oggi ha veramente tutto, e forse anche di più. Dagli smartphone già posseduti in giovanissima età, ai giochi visti in tv.
monopattino elettrico bambino

Da non tralasciare anche biciclette, overboards e monopattini. Ma cosa dire del monopattino elettrico per bambini? Quanto è sicuro? A che età si può iniziare a usarlo?

Donne in bicicletta: orgoglio e pregiudizio

Da diversi mesi si sente molto parlare di monopattino e soprattutto di monopattino elettrico. Ma se da una parte il monopattino è a sempre uno degli svaghi preferiti dai piccoli (e dalle piccole) di ogni luogo, dall’altra è bene considerare che con il passare del tempo tutto si evolve e anche il monopattino diventa elettrico.

Di adulti che scelgono di andare a spasso o al lavoro utilizzando il monopattino ce ne sono moltissimi, soprattutto nelle grandi città che essendo molto trafficate, creano spesso difficoltà di viabilità, presto aggirata utilizzano monopattini o biciclette. Ma cosa dire quando si affronta il tema i monopattini elettrici per bambini?

I bambini (quasi tutti) adorano i monopattini, perché si divertono a raggiungere velocità utilizzano la spinta della gamba. Si tratta i oggetti molto apprezzati anche dai genitori, poiché consentono di velocizzare (e spesso non poco!) gli spostamenti, soprattutto al mattino quando è ora di andare a scuola.

Certo il monopattino è visto come un giocattolo, uno dei primi mezzi di trasporto del piccolo umano, che tra bicicletta e monopattino inizia a destreggiarsi rafforzando la muscolatura e migliorando l’equilibrio. Ma se invece del monopattino tradizionale i genitori si sentissero chiedere un monopattino elettrico? Beh, qui la faccenda cambierebbe, poiché si tratta di qualcosa di completamente diverso.

Il monopattino elettrico è pressoché uguale a un monopattino classico dal punto di vista estetico, ma la modalità di utilizzo è completamente diversa. Ecco perché lasciarlo nelle mani di un adolescente non sempre è l’opzione più giusta.

Naturalmente tutto dipende dall’età e dall’attitudine del giovane che andrà a guidare il monopattino elettrico. Alla fine si tratta pur sempre di un mezzo di trasporto che, seppur sicuro, è in grado di far viaggiare il guidatore a velocità che possono anche causare incidenti spiacevoli, motivo per il quale è fondamentale essere sempre dotati dei corretti mezzi di protezione.

Monopattino elettrico per bambini (ragazzini). Sì, ma con attenzione!

A favore del monopattino elettrico è utile sottolineare in primis le sue caratteristiche green. Per i più giovani, che ogni giorno devono magari fare un po’ più di strada per andare a scuola, ecco che il monopattino elettrico può essere la soluzione più comoda. Ecologico, facile da guidare e semplice da acquistare.

Monopattini elettrici: 5 cose da sapere prima di guidarli

Prima di mettere piede sul monopattino è importante che il ragazzino (ma lo stesso dovrebbe valere anche per gli adulti) abbia a disposizione un casco adeguato, perché come sempre la prudenza non è mai troppa. Ma non si tratta solo di prudenza, poiché per i ragazzini nella fascia di età che va dai 14 ai 18 anni il casco è obbligatorio per legge. Il Codice della Strada, infatti, segnala che l’età minima per guidare un monopattino elettrico è di 14 anni e che anche per i giovanissimi, l’utilizzo del monopattino è vincolato alla guida su strada (con una velocità massima di 50 km/h) e sulle piste ciclabili e aree pedonali (con una velocità massima di 6 km/h).

Monopattino elettrico per ragazzini. Cosa pensano i genitori?

La parola ultima prima dell’acquisto di un monopattino elettrico per un adolescente spetta sempre ai genitori, sebbere i giovanissimi siano sempre più autonomi sotto l’aspetto tecnologico. Ma cosa pensano i genitori?

Se a favore dell’acquisto di un monopattino elettrico a un ragazzino c’è sicuramente da sottolineare l’aspetto della praticità, dall’altra parte ci sono alcuni genitori che  hanno esposto delle perplessità a riguardo. C’è chi ritiene sbagliato che non sia necessaria una sorta di patente per poter circolare in strada e chi risponde dicendo che anche per le biciclette (elettriche e non) è assente l’obbligatorietà di una particolare abilitazione. E ancora c’è chi considera il monopattino elettrico come uno scooter e chi invece lo vede più simile a una bicicletta. La verità è che si tratta di un monopattino elettrico e in quanto tale non può essere paragonato ad altro.

Il mondo dei genitori tuttavia è sudiviso tra favorevoli e contrari a lasciare il monopattino elettrico in mano ai più piccoli. E voi cosa ne pensate?

Monopattino elettrico per bambini. Prezzi

In materia di monopattino elettrico è il caso di sottolineare che ne esistono davvero i ogni prezzo. Da quelli acquistabili con pochissime centinaia di euro, a quelli meno economici. Come sempre è nella fascia media che si incontra il maggior numero di modelli, ognuno con i propri punti di forza, tutto sta a trovare quello più idoneo a chi lo andrà a utilizzare.

Naturalmente a fare la differenza sono sempre le caratteristiche tecniche (ed estetiche) e il brand, tuttavia il monopattino migliore non esiste, poiché tutto dipende dalle esigenze del guidatore. Ce ne sono per tutti i gusti e anche i più piccoli sapranno trovare il modello più affine a loro.

Un consiglio: prima di procedere all’acquisto fate una valutazione a 360 gradi di tutte (ma proprio tutte) le caratteristiche del monopattino elettrico, così da non dovervi pentire presto dei soldi spesi, rischiando poi di non utilizzarlo.

Monopattino elettrico per bambini. Dove comprarlo?

Una volta individuato il modello migliore e cercato il prezzo più in linea con il vostro portafoglio, è giunto finalmente il momento di effettuare l’acquisto. Ma dove comprare il monopattino elettrico?

I luoghi adibiti alla vendita di monopattini elettrici sono diversi; dai negozi di elettronica più conosciuti, a quelli che vendono solo monopattini elettrici, passando per negozi monomarca e altri ancora. Ma la verità è che molti sono gli utenti che scelgono il modello di monopattino che preferiscono, per poi acquistarlo online, cercando il prezzo più competitivo.

Navigando in rete, si sa, si trova praticamente tutto e anche per quanto riguarda i monopattini elettrici è possibile individuare molti siti sui quali sono presenti molteplici marche, modelli e opzioni di ogni genere legate al mondo dei monopattini.  Non resta che l’imbarazzo della scelta!


Fonte foto: Brett Sayles da Pexels

Commenti

comments