Monopattini elettrici: 5 cose da sapere prima di guidarli

Il posto di lavoro dista qualche km ma è difficile arrivarci con la macchina per il traffico? I mezzi di trasporto locali sono scarsi e fanno sempre ritardo? La macchina non sempre è disponibile perché serve agli altri membri della famiglia? Ecco che a risolvere il problema arrivano i monopattini elettrici.

monopattino elettrico

Un oggetto pratico, non ingombrante che permette di muoversi agilmente su brevi distanze. I monopattini elettrici oggi sono la scelta più adeguata per risparmiare tempo e denaro negli spostamenti brevi e soprattutto nelle grandi metropoli dove il traffico spesso è causa di ritardo agli appuntamenti.

Alcuni pratichi consigli, da considerare nel momento dell’acquisto

5 consigli da sapere prima di guidare un monopattino

Partendo dall’acquisto che necessita di accurata valutazione, ricorda che è come un vestito se lo vuoi usare spesso si deve adattare alle tue esigenze e piacerti molto. No badare quindi al costo e al risparmio è pur sempre un mezzo di trasporto elettrico.

Meccanismo pieghevole

Se la distanza da percorrere, prevede l’utilizzo dimezzi pubblici per recarti a lavoro, ti conviene acquistare un monopattino pieghevole. In questo modo, potrai riporlo e chiuderlo quando non ti serve, così da rendere il suo trasporto “a mano” più pratico e meno ingombrante. Una soluzione molto comoda e pratica sia per te, sia per gli altri.

Peso

Pensando sempre alla questione di trasporto del monopattino, fai attenzione al peso. I monopattini elettrici e tradizionali possono avere un peso variabile a seconda del materiale con cui sono costruiti e delle loro caratteristiche. Acquista un monopattino che sia leggero e facile da trasportare “a mano” senza troppo sforzo: deve essere un mezzo maneggevole da usare, soprattutto se lo utilizzi tutti i giorni.

Sicurezza in bicicletta, ne parliamo con Cordiano Dagnoni

monopattino elettrico in città

Manubrio regolabile

Un buon monopattino è ideale che abbia un manubrio regolabile, per poter essere così usufruito anche da altri componenti della famiglia e adattarsi alle diverse esigenze, se il manubrio è troppo basso o troppo alto si rischia di non usarlo o di non essere utilizzato in modo sicuro.

Batteria

Prima di metterti alla guida del tuo monopattino elettrico controlla sempre che la batteria si carica, per non ritrovarti con la spiacevole sorpresa di ritrovarti a piedi, inoltre verifica se dove ti devi recare puoi metterlo sotto carica per il viaggio di ritorno.

Freni e acceleratore

Come ogni mezzo di trasporto grande o piccolo che sia, freni e acceleratore devono essere controllati, in particolare i freni, anche muovendosi con un monopattino elettrico è necessario che i freni siano efficienti per potersi fermare anche in modo brusco qualora sia necessario per evitare un ostacolo che si può presentare lungo il tragitto all’improvviso.

Fonte foto: Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp